Cerca in Tutto Donna

martedì 9 settembre 2014

MUBA: laboratori gratuiti nei The Style Outlets



Junior Days: un back to school all'insegna
del gioco e della convenienza nei The Style Outlets

il 20 e il 21 settembre le collezioni bambino scontate di un ulteriore 30% sul prezzo outlet.
Laboratori didattici con la celebre mostra-gioco di MUBA.


Milano, 9 settembre 2014 – Shopping e bambini sembrano andare d'accordo! È quanto emerge da un sondaggio di ISPO Ricerche* commissionato da NEINVER, una delle maggiori società immobiliari internazionali presente in Italia con Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets. Le mamme italiane infatti hanno dichiarato di fare shopping solitamente con i propri bambini (oltre il 70%).

E se è vero che la collaborazione dei papà per intrattenere i bambini è fondamentale per la maggior parte delle donne (53%), 1 mamma su 3 dichiara di portarli con sé senza problemi perché «non sono mai un peso» (36%).

Ma quale occasione migliore per fare shopping tutti insieme in famiglia? Sabato 20 e domenica 21 settembre a Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets i bambini saranno i veri protagonisti. Con i "Junior Days" le collezioni bambino saranno scontate di un ulteriore 30% sul prezzo outlet – nei negozi che aderiscono all'iniziativa. Inoltre, la ristorazione preparerà menù kid friendly a prezzi ridotti.

Non mancherà anche l'occasione di divertirsi… sia Castel Guelfo sia Vicolungo The Style Outlets ospiteranno "Scatole", la mostra-gioco di MUBA – Museo dei bambini di Milano – organizzata in occasione dell'inaugurazione della propria sede di via Besana a Milano. La mostra verrà riproposta in un formato speciale all'interno dei centri nei weekend del 20/21 e 27/28 settembre. I laboratori didattico-creativi, guidati da esperti educatori, sono rivolti ai bambini dai 4 agli 11 anni e saranno attivi dalle 14 alle 18.

"Scatole" nei The Style Outlets


La celebre mostra-gioco di MUBA protagonista a Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets con i laboratori didattici per i bambini.

Scatole non solo come contenitori per riporre o custodire, ma come contenuti da scoprire. 
Un percorso divertente e ricco di sorprese, articolato in varie installazioni, che da un lato affronta attraverso il gioco il difficile mondo della geometria, dall'altro stimola i bambini a reinterpretare l'oggetto scatola attraverso l'esplorazione e la creatività.





  • Picasso, Maria Callas e Cristoforo Colombo sono i protagonisti delle "Scatole dei ricordi", per raccontare e vivere questi grandi personaggi attraverso gli oggetti che hanno caratterizzato la loro vita. La scatola che potrebbe aver riempito Picasso - con i suoi colori, le tele e la sua famosa maglietta a righe bianca e blu -  l'esploratore e navigatore italiano Cristoforo Colombo o la grande cantante Maria Callas, raccontata non solo come mito musicale, ma anche mondano.

  • "Geometria in scatola" per vivere in modo diretto gli spazi. Grandi scatole a terra, di forme differenti, dentro cui i bambini possono "chiudersi" e sperimentare un volume in modo diretto. Altre scatole, di diverse dimensioni, permettono poi di rilevare le capacità differenti, o sorprendentemente uguali, dei volumi.

  • "La mia scatola" per costruire una speciale scatola dei ricordi per collezionare e conservare piccole cose, cominciando con immagini e oggetti di scatole in natura o immaginarie e con le emozioni condivise con gli altri bambini, da proseguire poi tornati a casa o a scuola con altri  frammenti che sarà bello raccogliere e custodire.





Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI