Cerca in Tutto Donna

venerdì 19 settembre 2014

Il femminile nella canzone popolare italiana: Claudio Sottocornola al Carroponte



'Le donne nella musica oggi tra emancipazione e mercificazione' il tema dell'incontro in programma a Sesto San Giovanni domenica 21 settembre: relaziona il 'filosofo del pop', da sempre attento al rapporto tra donna e canzone
Il femminile nella canzone popolare italiana: Claudio Sottocornola al Carroponte



Domenica 21 settembre 2014
ore 19.45
Carroponte
via Granelli 1
Sesto San Giovanni (MI)

Carroponte
ArciMilano
RCS
presentano:

TAVOLA ROTONDA:
Le donne nella musica oggi tra emancipazione e mercificazione

Modera Sabrina Astolfi
Ingresso gratuito


"Per una ermeneutica diacronica del femminile nella canzone popolare italiana dagli anni '50 ad oggi": è il titolo dell'intervento che Claudio Sottocornola terrà domenica 21 settembre alle 19.45 al Carroponte in occasione dell'incontro sul tema delle donne in relazione al mercato musicale di oggi, sull'immagine e rappresentazione dei nuovi idoli musicali femminili, sulla ricezione degli stereotipi femminili da parte delle nuove generazioni e sulle loro conseguenze sociali. E' un tema al quale l'uomo di cultura lombardo - ribattezzato dalla critica 'il filosofo del pop' - ha spesso dedicato la sua attenzione, soffermandosi in particolare sull'evoluzione della canzone italiana e su come la figura femminile abbia seguito tale percorso incarnandone tensioni, mutamenti e contraddizioni.

"Le grandi dive della canzone italiana negli anni '60 - afferma Sottocornola - ma anche le generazioni successive di cantanti-donne, hanno contribuito a tracciare una specie di storia alternativa della società e del costume italiano, divenendo spesso non solo specchio, ma veicoli trainanti il mutamento e la crescita della identità femminile… sino ad oggi". L'osservazione che il filosofo ha riservato alla donna nel linguaggio musicale e testuale italiano del secondo '900 è sempre stata pertinente e affidata spesso alla multimedialità: nomi come Rita Pavone, Mina, Gianna Nannini e Fiorella Mannoia - le cui canzoni sono state anche interpretate dal professore nelle sue affollate lezioni-concerto - simboleggiano alcuni passaggi chiave nel percorso di emancipazione femminile. Nei suoi approcci multiculturali, dalla filosofia alla fotografia passando per la poesia, Sottocornola utilizza sempre la chiave "popular" per rileggere le fasi salienti della storia del nostro costume, in particolare quello della donna, attrice del cambiamento anche nel modulo canzone.

Insieme al contributo di Claudio Sottocornola, sono previsti anche gli interventi della professoressa Carmen Leccardi ("Giovani donne e stereotipi di genere. E' sempre la stessa, vecchia storia?") e della dottoressa Maria Sara Cetraro ("L'immagine delle donne nei video-clip musicali"). A seguire il concerto della cantautrice Roberta Carrieri.

Info:

Claudio Sottocornola:

Carroponte:




Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI