Cerca in Tutto Donna

martedì 10 maggio 2011

Vai in spiaggia senza auto e ricevi un regalo

Le EcoSpiagge premiano i bagnanti che arrivano in riva al mare o soggiornano in un hotel di Rimini senza utilizzare l'auto.
Per un turismo sempre più sostenibile il gruppo che conta 22 spiagge a Riccione, più altre tra Cattolica e Rimini, lancia per l'estate l'operazione "Lascia l'auto a casa".
tanti gli hotel 3 stelle Rimini che propongono offerte giugno Rimini hanno aderito e promosso l'iniziativa.
"Per chi raggiunge le EcoSpiagge (l'elenco dei bagni che aderiscono è su www.ecospiagge.it) in pullman, in treno o in aereo esibendo il biglietto al bagnino - spiega il coordinatore del progetto Domenico Marchetti - riceverà subito un regalo ecologico del valore superiore ai 10 euro (con una spesa di almeno 30 euro tra sdraio e ombrellone)".
Il virtuosismo dell'iniziativa si concentra non solo sull'obiettivo di decongestionare il traffico nelle strade e ridurre le polveri sottili.
I regali infatti consistono in un kit con quattro economizzatori idrici per rubinetti e doccia e due lampade a basso consumo.
"Anche a casa quindi si potrà continuare a condurre uno stile di vita eco-sostenibile: il sistema di economizzatori idrici infatti permette di ridurre il consumo di acqua del 60 per cento".
Il coinvolgimento dei fruitori delle spiagge è a 360 gradi.
"La promozione è valida per tutti anche per chi proviene dall'entroterra - prosegue Marchetti -.
Ad esempio venendo da Novafeltria con i mezzi pubblici (il biglietto dell'autobus costa 2.50 euro) si evita il traffico, non si deve pagare il parcheggio e in più si riceve un regalo da oltre 10 euro".
Il gruppo EcoSpiagge è stato fondato nel 2003.
I bagnini che aderiscono sono accomunati da uno spirito ecologista: sono stati tra i primi a impiegare i pannelli fotovoltaici e a introdurre il riciclo dell'acqua delle docce da usare per i bagni.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI