Cerca in Tutto Donna

martedì 10 maggio 2011

Per il recupero del patrimonio archeologico.

Ventimila euro per progetti di valorizzazione del patrimonio archeologico di Bellaria Igea Marina.
E' quanto deciso attraverso una specifica delibera della Giunta comunale, in linea di continuità dopo il rinvenimento della villa romana a Bordonchio e la relativa delibera di indirizzo dello scorso ottobre.
Parte dell'investimento finanzierà un'approfondita ricognizione archeologica della zona interessata come primo step di un più ampio e articolato percorso di ricerca, tanti gli Hotel a bellaria che propongono soggiorni vacanze bellaria hanno accolto con piacere questa iniziativa che arricchisce i pacchetti vacanze dagli hotel Bellaria proposti sul territorio nazionale.
La delibera dell'ottobre 2010 costituiva una prima risposta dell'Amministrazione all'ottima notizia del rinvenimento, a Igea Marina, della villa romana e del suo splendido pavimento in mosaico.
Questo importante reperto è stato solo l'ultimo di una serie di ritrovamenti di rilevanza archeologica avvenuti proprio a Bordonchio, zona storicamente stratogica poichè davanti alla chiesa passava l'antica via Poppilia, in epoca più recente denominata Romea poichè strada di transito per i pellegrini che si recavano a Roma.
Inoltre, si trovava nei pressi della zona interessata, una pieve mensionata ed attestata in documenti risalenti al IX secolo d.C.
Nella delibera di questa settimana si definisce lo stanziamento di 20mila euro e l'individuazione della ditta Tecne di Riccione, che, indicata dalla sovrintendenza, si occuperà del primo stadio dei lavori anche attraverso scavi più o meno estivi

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI