CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




L'informazione al Femminile

Cerca nel blog

sabato 1 marzo 2014

Come scegliere la cyclette per l'home fitness

Allenarsi fra le mura domestiche è una delle soluzioni più adottate da chi vuole mantenersi in buona forma fisica, e quindi diventa necessario saper scegliere gli attrezzi più adatti da avere in casa per poter fare degli allenamenti di buon livello, oppure più semplicemente per fare quel'attività fisica che ci fa sentire meglio. Uno degli attrezzi per l'home fitness più utilizzati e di sicuro la cyclette, che consente di simulare una bella pedalata in bicicletta, stando però tranquillamente in una stanza della nostra casa.

Oggi si può scegliere tra diversi modelli di cyclette, come possiamo da quelli in vendita sul sito specializzato http://www.enerfitsport.it/cyclette, a partire da quelli più economici, che di solito hanno una resistenza di tipo meccanico, fino ad arrivare a quelli piuttosto costosi, dotati di una resistenza di tipo elettromagnetico, e di una console professionale con la quale poter utilizzare i vari programmi di allenamento, senza dimenticare il classico cardiofrequenzimetro per il controllo della frequenza cardiaca e del numero di battiti durante la pedalata.

La scelta della cyclette dipende esclusivamente dalla tipologia di allenamento che intendiamo portare avanti, perché per esempio se vogliamo solamente fare un po' di attività fisica ogni tanto, per evitare di abbandonarsi alla vita sedentaria, allora diventa quasi inutile rivolgersi verso i modelli più sofisticati, ma scegliere una classica cyclette economica a resistenza meccanica. Di contro, se intendiamo allenarci in modo serio almeno un paio di volte la settimana, e sfruttare tutte le doti di allenatrice di una cyclette, allora è meglio propendere per un modello professionale, così da avere anche dei programmi di allenamento ad hoc.

Non esistono solo i modelli più classici di cyclette, ma oggi si può scegliere anche tra le sue evoluzioni, come l'ellittica e la spin bike. La cyclette ellittica unisce al movimento della pedalata quello delle braccia, che messi insieme formano appunto un movimento ellittico, che risulta molto efficace perché consente di allenare tutto il corpo, ed allo stesso tempo di perdere peso velocemente.

Anche la spin bike è un ottimo attrezzo per chi vuole dimagrire, soprattutto se si ha intenzione di farlo in tempi brevi, perché sfrutta le caratteristiche tipiche dell'allenamento dello spinning, tanto di moda nelle palestre. Inoltre è ottima per tonificare la muscolatura delle gambe ed i glutei, senza tralasciare gli ottimi benefici che si possono avere a livello cardiovascolare dal suo utilizzo.

Per scegliere la propria cyclette basta solo avere ben in mente qual è l'obiettivo primario che si vuole raggiungere, perché per tutto il resto è un attrezzo ideale per mantenersi in forma, anche tutti i giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.