Cerca in Tutto Donna

giovedì 26 giugno 2014

Arriva la nuova app di Spiiky, l'evoluzione del Social Shopping


Con Spiiky lo shopping diventa sempre più social, conveniente e divertente

Disponibile da oggi, la nuova App di Spiiky per iPhone/iPad e Android consente di condividere foto di prodotti, aggiungere commenti e scambiare pareri con gli altri utenti via chat, trovare offerte nella propria zona grazie alla geolocalizzazione e acquistarle poi direttamente dall'esercente. Gratuito, semplice da utilizzare e sempre più social, Spiiky si propone come insostituibile compagno quotidiano per lo shopping e il tempo libero.

Modena, 26
Giugno 2014 - Spiiky, l'evoluzione del social shopping, annuncia il lancio della nuova App per iPhone/iPad e Android, che consentirà di rendere l'esperienza d'uso di questa innovativa piattaforma ancor più divertente, coinvolgente e vantaggiosa per tutti.

Unico nel suo genere, Spiiky è gratuito e si differenzia dai grandi siti di couponing e di e-commerce, perché non prevede alcun costo né commissione per le aziende, che sono in grado di ideare e promuovere in completa autonomia le proprie offerte e gestire i propri coupon, che possono poi venir stampati o scaricati su smartphone, senza la necessità di acquistare nulla in anticipo.

Con l'arrivo della nuova versione dell'App, da oggi Spiiky diventa poi ancora più social, dando la possibilità di fotografare un prodotto, geolocalizzarlo, aggiungere commenti e condividere tutto con gli amici o i propri follower. E', inoltre, possibile, seguire una persona che, ad esempio, si considera un guru del fashion per vedere i capi d'abbigliamento che sceglie o seguire il negozio preferito per essere costantemente informati sulle nuove offerte. Con un semplice tocco sullo smartphone e senza la necessità di comprare nulla in anticipo, si può scaricare il coupon per effettuare il pagamento sul posto solo nel momento in cui si fruirà del servizio o si acquisterà il prodotto desiderato.

Grazie alla nuova bacheca social, quindi, e al sistema del follower/following, l'esercente può rendere davvero virali i propri prodotti e le proprie offerte senza costi, mentre l'utente può essere sempre aggiornato sulle attività dei suoi ristoranti, negozi, palestre e utenti preferiti. Attraverso la chat di Spiiky, poi, è possibile chiedere informazioni all'esercente o chiacchierare con altri utenti a proposito di un prodotto o di una particolare offerta e organizzare persino una cena all'ultimo minuto con gli amici sfruttando i coupon e la geolocalizzazione.

Tutto questo va ad aggiungersi alla possibilità che Spiiky prevede di lasciare feedback e commenti sulle offerte, assicurando, quindi, un controllo sulla qualità delle proposte e premiando gli esercenti più bravi e attivi, che sono a loro volto incentivati a fornire il servizio migliore.


"La qualità dei servizi offerti dagli esercenti è avvertita come uno dei punti più deboli del couponing, che abbiamo creduto opportuno superare prevedendo la possibilità di lasciare il proprio feedback. Allo stesso tempo, abbiamo voluto dare alle aziende l'opportunità di decidere in autonomia le proprie offerte, senza condividere alcun guadagno con noi.", ha affermato Matteo Manelli, CEO di Spiiky, che ha poi proseguito: "Questi aspetti, insieme alla geolocalizzazione e alle caratteristiche della nuova App, che rendono l'utilizzo della nostra piattaforma ancor più social e divertente, crediamo possano fare di Spiiky un inseparabile compagno quotidiano per gli acquisti e il tempo libero."

La nuova App di Spiiky è scaricabile già da oggi gratuitamente su App Store (per iPhone/iPad) e su Play Store (per smartphone e tablet Android).

----

Nato nel 2013 dall'idea di un gruppo di giovani imprenditori e universitari emiliani, Spiiky è cresciuto in modo esponenziale, riscuotendo molto successo sia tra le aziende, che possono promuovere la propria offerta senza costi né commissioni, sia tra gli amanti dello shopping, che hanno a disposizione un modo nuovo e divertente di fare acquisti risparmiando. Spiiky non è un sito di e-commerce né una piattaforma di couponing né un social network generalista, ma attinge da tutti questi mondi per coglierne il meglio, rendendo l'evoluzione del social shopping già oggi una realtà.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI