Cerca in Tutto Donna

mercoledì 15 ottobre 2014

Ricette e consigli dagli chef su come ottenere il meglio in cucina dallo zafferano a Zafferiamo di Città della Pieve



Zafferiamo: nella tre giorni di Città della Pieve dedicata allo zafferano, preparazioni, ricette e consigli dagli chef su come ottenere il meglio in cucina da questa spezia


Sapienti chef saranno a disposizione dei visitatori di Città della Pieve per rivelare curiosità e segreti dell'uso in cucina de il Croco di Pietro Perugino, dal 24 al 26 ottobre


Lo zafferano, spezia pregiatissima totalmente naturale, vi stupirà in cucina anche se - e questo vi piacerà molto - ha zero calorie. Questa meravigliosa spezia può essere infatti utilizzata sia per preparazioni salate, che per ricette dolci, ma saranno dei veri e propri chef a insegnarvelo nella tre giorni dedicata al Croco di Pietro Perugino che si terrà a Città della Pieve dal 24 al 26 ottobre prossimi.

Dopo aver passeggiato per la Mostra Mercato Zafferano e… non solo, aver raccolto i fiori e partecipato alla sfioratura e all'essiccazione e, ovviamente, aver degustato i menù ai profumi dello zafferano, sabato 25 e domenica 26 in Piazza Matteotti dalle ore 16.00 si veste di giallo anche la cucina e lì si avrà la possibilità di assistere alle golose presentazioni degli chef.

"Una vera risorsa per impreziosire e rendere unici i nostri piatti" così lo chef con esperienza ventennale, Vito Quarto, al quale abbiamo chiesto qualche anticipazione dell'evento, ha definito la spezia. "Insieme alla mia squadra, all'Hotel Vannucci, utilizziamo lo zafferano di Città della Pieve tutto l'anno e proponiamo sempre qualcosa di diverso per cercare di ottenere la massima espressione di questa versatile e ancora poco conosciuta spezia. Scopriamo continuamente nuovi abbinamenti che ci consentono di proporre lo zafferano a partire dall'antipasto fino ad arrivare al dolce. Un viaggio di scoperta appassionante e condiviso dai nostri clienti che, come noi, imparano ad apprezzarne le numerose sfumature. Durante Zafferiamo proporremo anche un Tiramisù con savoiardi di farina di riso, pere cotte allo zafferano e cru di cacao, una ricetta che saprà stimolare palato e curiosità"

Chiamato anche Oro rosso, per i sottilissimi stimmi di color rubino, lo zafferano, sbriciolato, libera i pigmenti gialli contenuti al loro interno, colorando le pietanze e donando loro anche il suo caratteristico sapore e profumo. L' energico effetto del giallo zafferano sarà quindi proposto dall'antipasto al dolce, piatti in cui questa spezia meravigliosa sarà l'ingrediente fondamentale che i qualificati chef insegneranno ad utilizzare al meglio.

Tre giornate quelle di Zafferiamo che rappresentano un appuntamento unico nel quale, oltre a scoprire interessanti curiosità culinarie, si avrà la possibilità di apprezzare lo zafferano anche nelle arti della pittura e della tintura, ma non solo. A partire da venerdì, ogni giorno la manifestazione offrirà attività culturali stimolanti come il laboratorio di pittura con lo zafferano, quello di tintura di tessuti e filati, sempre con il croco, ovviamente, ma anche il corso intensivo di ricamo a Punto Perugino e il laboratorio di ceramica Tutto questo e molto altro ancora nell'avvincente teatro rinascimentale che è Città della Pieve.

A seguire, gentilmente offerte dallo chef Vito Quarto, le foto del tiramisù che vi aspetta a Città della Pieve durante Zafferiamo il 24, 25 e 26 ottobre 2014.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI