Cerca in Tutto Donna

giovedì 1 maggio 2014

Le rughe rivelano la salute delle ossa nelle donne

Un nuovo studio indica che queste linee sulla pelle possono dare indizi su come è la salute delle tue ossa.

 

Più si scava il volto a causa delle rughe più sarebbero indicative di una bassa densità ossea.

Questa scoperta potrebbe aprire la possibilità di individuare le donne a rischio fratture post-menopausa, senza dover ricorrere a costose indagini, dice il ricercatore Lubna Pal, specialista di Endocrinologia della salute riproduttiva nella scuola di medicina dell'Università di Yale, negli Stati Uniti.

Il ricercatore e il suo team, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", hanno studiato più di 100 donne tra i 40 e 50 anni e analizzato le rughe sul viso e collo, in base alla profondità delle linee d'espressione.

Hanno misurato anche la "fermezza" della pelle sulla fronte e le guance e la densità della massa ossea con un'analisi a raggi x.

Le donne con rughe più evidenti avevano una densità ossea inferiore rispetto alle volontarie che avevano la pelle liscia e soda.

A quanto pare, le ossa e la pelle condividono alcuni tipi di proteine, meglio conosciute come collagene.

Il contenuto di collagene tende a diminuire con l'età e comincia a influire sulla nostra pelle e le ossa. I risultati sono stati presentati al meeting annuale della società dell'endocrinologi nella città di Boston. Tuttavia, studi più approfonditi sono necessari per determinare il legame tra entrambi i fattori, secondo quanto indicato dagli autori della ricerca.

Lecce, 1 maggio 2014                                                                                                                                                                       


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI