Cerca in Tutto Donna

mercoledì 27 aprile 2011

Da giugno a settembre "Cento giorni di festa" nella Riviera Riminese

Il conto alla rovescia è cominciato...l'estate si avvicina e in Riviera Romagnola esplode vitalità e divertimento.

I mesi più caldi dell'anno stanno per incendiarsi in Romagna di allegria e calorosa accoglienza, grazie alle centinaia di iniziative previste dalle mete turistiche della Costa Adriatica Romagnola.

Alla portata di tutti, grandi e piccini, anziani, giovani, gruppi, coppie, famiglie con bambini, previsti per tutti grandi festeggiamenti.

In tutti gli alberghi della Costa e negli hotel Rivazzurra questa atmosfera rilassata e distesa sarà percepibile grazie alla costante collaborazione dei gestori con le iniziative locali con le quali si troveranno a condividono le varie tematiche, organizzando a loro volta animate serate all'interno delle strutture.

Gli hotel per famiglie Rimini rigorosamente attenti al divertimento dei bambini e dei loro genitori non mancheranno dall'organizzare animazioni fantasiose tramite personale qualificato e sempre sorridente.

Rimini dunque con le sue sottolocalità si sta organizzando per rendere l'estate veramente magica!

I comitati turistici da Torre Pedrera a Miramare, uniti nel rendere Rimini ancora più attraente e vitale, a giugno lanceranno l'iniziativa "Cento giorni di festa".

Oltre cinquecento manifestazioni tra eventi, concerti, feste, sagre, spettacoli, folkloristiche esibizioni distribuite nei tre mesi estivi valorizzeranno con estrema vivacità la costa riminese.

Che siano di piccola o grande entità non importa, cio che conta e che piazze, spiagge, vie, locali verranno investiti costantemente da una magica atmosfera goliardica e spensierata.

Nessun canone, nessuna etichetta, l'unica regola vigente da rispettare è quella di divertirsi.

Rimini dunque da giugno a settembre con le sue iniziative gratuite è pronta ad accogliere i turisti in cerca di divertimento e desiderosi di conoscere questo territorio energico con la sua forte identità fatta di folklore e tradizione.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI