Cerca in Tutto Donna

martedì 27 ottobre 2015

Un viaggio d'affari è l'occasione migliore per una scappatella



  • 9 infedeli su 10 si augurano una scappatella durante i viaggi d'affari 
  • I tre quarti degli uomini intervistati sono consapevoli dei sospetti del partner quando si tratta di partire per un viaggio d'affari  
  • Le donne, più degli uomini, sfruttano i viaggi d'affari per concedersi una scappatella

27 Ottobre 2015_Una delle fantasie più comuni tra gli infedeli è quella di avere una relazione extraconiugale durante un viaggio d'affari. Un recente studio ha svelato l'alta percentuale di persone che, dando sfogo ai propri impulsi, si concede qualche libertà.

Il sondaggio, condotto da Victoria Milan, un sito di incontri per persone sposate ed impegnate in una relazione in cerca di scappatelle, ha intervistato 6.422 utenti di entrambi i sessi per scoprire cosa succede durante i tanto amati, e allo stesso tempo odiati, viaggi d'affari.

Pare che il volersi concedere piccoli lussi mentre si è via da casa sia una tendenza piuttosto femminile. Il 67% delle donne confessa di avere avuto rapporti extraconiugali durante un viaggio d'affari. Tra gli uomini, solo il 54% si concede questa desiderata libertà.

I viaggi internazionali sono perfetti per dimenticare gli obblighi matrimoniali, quelli domestici al contrario non sembrano essere i favoriti. Ci si incontra ripetutamente con la stessa persona e si evitano avventure occasionali di una notte o semplici flirt.

Il più delle volte le persone coinvolte fanno parte dell'ambiente professionale e sia per gli uomini che per le donne, il flirt inizia già durante il party aziendale.

3 uomini su 4 ammette di destare sospetti nel partner a causa dei ripetuti viaggi d'affari. Al contrario, i due terzi delle donne credono che il partner non abbia alcun sospetto riguardo alle trasferte delle mogli.

A causa dei gravi sospetti, molti partner controllano la propria dolce metà: le mogli generalmente chiamano i mariti infedeli all'arrivo in albergo per assicurarsi che non ci siano donne nei paraggi. Al contrario, è molto più semplice rassicurare i mariti sospettosi prestandosi ad un lungo interrogatorio post-trasferta.

L'amministratore e fondatore di Victoria Milan, Sigurd Vedal, vede in questo sondaggio un chiaro riferimento alla natura avventuriera degli infedeli.

"I viaggi internazionali, le stanze d'albergo, i party aziendali... gli infedeli si trovano davanti ad un mix perfetto di elementi che inducono a serate di spensieratezza e libertà. Si tratta di una fantasia comune e non deve sorprenderci il fatto che gli infedeli amino seguire i propri istinti per soddisfare alcune voglie. Ciò che è degno di nota è che, seppur il tradimento durante le trasferte di lavoro siano più frequenti tra le donne, gli ingenui mariti sembrano essere molto meno preoccupati e sospettosi rispetto alle mogli.

 
DATI DEL SONDAGGIO
Sondaggio condotto su 6.422 utenti di entrambi i sessi iscritti a Victoria Milan

Hai mai sognato di avere una relazione extraconiugale durante un viaggio d'affari?
 

Uomini
Donne

 
98%
92%
No
 
2%
8%


Hai mai avuto relazioni extraconiugali durante un viaggio d'affari?
 

Uomini
Donne

 
54%
67%
No
 
46%
33%


In caso affermativo, si è trattato solo di un flirt, di un'avventura di una notte o di una relazione duratura?
 

Uomini
Donne
Solo un flirt, non abbiamo concretizzato
25%
32%
Un'avventura di una notte
 
31%
22%
Ci siamo visti un po' di volte
 
44%
46%


Si trattava di una viaggio nazionale o internazionale?
 

Uomini
Donne
Nazionale
 
35%
28%
Internazionale
 
65%
72%


Si trattava di una persona relativa all'ambito lavorativo o di un estraneo?
 

Uomini
Donne
Di una persona relativa all'ambito lavorativo
 
67%
61%
Di un estraneo
 
33%
39%


Quando è iniziato il flirt?
 

Uomini
Donne
Al party aziendale
 
40%
56%
Durante una cena o un pranzo di lavoro
 
16%
9%
Ad una conferenza
 
15%
12%
Durante un evento di team-building
 
16%
15%
Durante un corso di formazione
 
13%
8%


I tuoi viaggi d'affari destano sospetto nel partner?
 

Uomini
Donne

 
76%
34%
No
 
24%
66%


Cosa fa il partner per controllarti?
 

Uomini
Donne
Mi chiama più spesso per controllare che sia tutto in ordine
 
11%
9%
Mi chiama in video per vedere la stanza
 
21%
16%
Non mi controlla affatto ma mi fa molte domande al rientro dal viaggio
 
26%
56%
Mi controlla alla sera quando arrivo in albergo
 
42%
19%

 

Victoria Milan è uno dei maggiori social network al mondo dedicati a uomini e donne in cerca di un'avventura. Il servizio è stato lanciato nel 2010 da Sigurd Vedal, media executive felicemente sposato, ed è ormai diventato uno dei più frequentati e discreti siti di incontri extraconiugali al mondo. Victoria Milan ha superato i 6  milioni di utenti in più di 33 Paesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI