Cerca in Tutto Donna

giovedì 21 gennaio 2016

Wahanda cambia look e diventa Treatwell

Milano, 21 gennaio 2016 - Wahanda, il più grande portale di prenotazione online in Europa per i trattamenti di bellezza e benessere, annuncia il proprio rebranding nell'ambito di una strategia volta a unificare l'azienda sotto un unico brand, indirizzando i piani per la sua continua espansione.


Wahanda lo scorso anno ha intrapreso una vasta campagna di acquisizioni, espandendosi rapidamente in dieci paesi europei, dove operava con cinque brand consumer diversi.

"Continuare a perseguire obiettivi globali, gestire e far crescere un unico brand rappresenta una scelta strategica, non solo nell'ottica di un'efficienza economica, ma soprattutto di perfezionamento dell'esperienza sia per gli utenti che per i proprietari di attività" commenta Lopo Champalimaud, fondatore di Wahanda e CEO del gruppo Treatwell.

"Abbiamo lavorato a questo progetto per sei mesi e siamo entusiasti all'idea di non dover più tenere segreta questa bella notizia. Ora possiamo condividere un'unica vision e un'unica mission che fanno capo a un brand unificato".

Grazie al lavoro con l'agenzia di branding DesignStudio e alle consultazioni con gli impiegati, i clienti e i saloni, il nome Treatwell è stato scelto non solo per la sua naturale affinità e pertinenza con i servizi offerti dall'azienda, ma anche perché si adatta bene a qualsiasi lingua e contesto, sia legale che culturale, presente in diversi mercati.

La riorganizzazione aziendale – che comporterà anche lo sviluppo di nuovi prodotti, oltre che di campagne pubblicitarie di alto profilo – riflette i nuovi valori del brand e i trend emergenti del settore.

"Il mercato della bellezza e del benessere sta vivendo un periodo di grande espansione, dal momento che sempre più i consumatori scelgono di investire nelle esperienze" spiega Champalimaud. "Come azienda crediamo nel potere che ha l'espressione della propria individualità e per questo vogliamo offrire ai clienti esperienze che consentano loro di esprimere chi sono realmente. Treatwell incarna lo spirito che è sempre stato al centro di quello che facciamo, ovvero la convinzione che la bellezza sia per tutti".

In seguito al rebranding sono stati adottati un nuovo logo e una nuova veste grafica per il sito e per la app con illustrazioni di Thomas Danthony. 


Treatwell è la piattaforma di prenotazione online per i trattamenti beauty e benessere leader in Europa. Con sede a Londra, il gruppo è stato fondato da Lopo Champalimaud nel 2008 e oggi conta più di 500 dipendenti in tutta Europa, oltre 20.000 saloni e centri benessere affiliati e più di 10 milioni di persone che ogni anno utilizzano il servizio per prenotare trattamenti beauty e benessere. Treatwell registra una crescita superiore al 300% anno su anno. Il fatturato previsto per il 2016 supera i 100.000.000 di euro. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI