Cerca in Tutto Donna

lunedì 13 giugno 2016

Il 6 luglio è la GIORNATA MONDIALE del BACIO. Ecco alcune location da sogno dove rendere l'incontro davvero perfetto



Baciarsi sì, ma dove?

Il 6 luglio è la giornata mondiale del bacio. Per approfittarne degnamente, ecco alcune location da sogno dove rendere l'incontro davvero perfetto

Si chiama Giornata mondiale del Bacio, ed è un'ottima scusa per approfittarne: anche per questo 6 luglio 2016 le coppie dovranno trovare un attimo per sé. E se una frase attribuita a Shakespeare recita "se per baciarti dovessi poi andare all'inferno, lo farei", la buona notizia è che non c'è alcun bisogno di scegliere un luogo tanto scomodo e inospitale. Ce ne sono invece di tremendamente belli in cui festeggiare in modo degno una giornata tanto speciale. Ecco qualche meta straordinaria per non arrivare impreparati.

Perdersi per ritrovarsi al Labirinto
Tra ordinati sentieri di bambù da percorrere mano nella mano. E dopo essersi persi, ritrovarsi insieme. Ispirato dalle chiacchierate dell'editore e designer parmigiano Franco Maria Ricci con Jorge Luis Borges, il Labirinto della Masone di Fontanellato (PR) occupa sette ettari di terreno ed ha richiesto sei anni di lavoro. Accanto ad esso, sono stati costruiti anche spazi culturali, una biblioteca e sale espositive con una collezione d'arte di 500 opere. Si può stare a pranzo, con lo stile, i piatti e la filosofia dell'Antica Corte Pallavicina dello chef stellato Massimo Spigaroli, che gestisce la ristorazione del Labirinto con un bar e una bottega – aperti dalle 10 del mattino – e un bistrot, con orario continuato, dalle 12 fino alla chiusura notturna.
Per informazioni: Bistrot del Labirinto (Fontanellato – PR)
Tel. 0521 1855372
Cell. 331 2410977

In barca come Liz e Richard
Come Liz Taylor e Richard Burton, i due attori immortalati dai paparazzi in barca, sui mari italiani all'epoca del film Cleopatra. L'Aquadulci Hotel di Chia (CA) mette a disposizione per i propri ospiti un viaggio in un'acqua tanto trasparente da sembrare sospesi nel nulla. È il mare della Sardegna, da vivere a bordo della Goletta Milmar. Un'escursione che inizia alle 10 del mattino fino alle 17, con pranzo a bordo e tuffi in angoli e calette incantevoli e altrimenti irraggiungibili. E poi tornare all'Hotel, un quattro stelle di 41 camere affacciato sulla bianca rena di Su Giudeu. Per un bacio così, sarebbe meglio una vita, non solo un giorno.
Per informazioni: Aquadulci Hotel (Chia – CA)
Tel. 070 9230555
Sito Web: www.aquadulci.com 

In un Castello da fiaba
Sentirsi principe e principessa in un Castello antichissimo, che scoppia di romanticismo. Per innamorati speciali c'è il Castello di Petroia (PG), maniero millenario vicino a Gubbio con una torre del XII secolo che custodisce un'esclusiva suite, rifugio per gli amanti alla ricerca di un soggiorno più che unico. Ed è solo una delle 13 camere del borgo medievale che forma questo castello, il quale può vantare, tra l'altro, di aver dato i natali a Federico da Montefeltro. In alcune delle stanze, arredate con mobili antichi, ci sono grandi vasche idromassaggio circolari, in cui godersi dolci momenti di coppia, sulle note di una sinfonia classica. E intorno? Boschi, verde, sentieri per camminare insieme.
Per informazioni: Castello di Petroia (Petroia - PG)
Tel. 075 920287
Sito Web: www.petroia.it 

In una Val Venosta "esotica"
Una Private Spa concepita come un viaggio in terre esotiche, ideale per le coppie, con percorsi Indocéane esplorando il Mar Mediterraneo, fino all'Egitto, all'India e alla Cina, o tra le isole della Polinesia. È una Val Venosta dai tratti d'Oriente quella offerta nel più grande Hamam hotel d'Italia, custodito nel centro benessere del Garberhof di Malles (BZ). Il 4 stelle superior, concepito tutto in materiali naturali, è una finestra aperta sulla natura dell'Alto Adige/Südtirol, e ha ricevuto nel 2016, per il 4° anno consecutivo, il premio Travellers' Choice di TripAdvisor, riconfermandosi a pieno titolo tra i 25 migliori hotel d'Italia. Per un bacio davvero indimenticabile, a poca distanza dall'Hotel c'è il Lago di Resia, con il suo campanile sommerso.
Per informazioni: Garberhof (Malles – BZ)
Tel. 0473 831 399
Sito internet:
www.garberhof.com

Cabrio, su un'auto d'epoca
Un bacio retrò, in stile Dolce Vita, capelli al vento alla guida di un'Alfa Romeo Giulietta Spider, o con le mani fasciate in guanti di pelle volante di una MG A, inconfondibile con i suoi fari che sembrano occhi spalancati sulla strada. Sono le morbide curve dei bolidi senza tempo di Slow Drive – azienda specializzata nel noleggio d'auto d'epoca senza conducente – per una giornata da trascorrere intorno al Lago di Garda tra borghi e antiche torri, o alla scoperta delle vigne della Valpolicella, dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza o delle Ville Venete, tutti luoghi sede dell'azienda. Il costo del noleggio parte da 100 euro per mezza giornata e da 200 euro per la giornata intera. Slow Drive è inoltre convenzionato con hotel e deliziosi B&B.
Per informazioni: Slow Drive – vintage & motion (Padenghe sul Garda – BS)
Tel 0309907712
Cell. 338 978512
Sito web: www.slowdrive.it

Nel villaggio delle stelle
In Val d'Ega il cielo è vicino, tanto da potersi toccare. E lì, nel cuore delle Dolomiti in provincia di Bolzano, i paesi di Collepietra e di San Valentino sono diventati un Astrovillaggio, il primo in Europa, dove tutto è predisposto per consentire una straordinaria vista del cielo stellato. Passeggiando, s'incontrano in meridiane sulle facciate delle case e nei giardini, e si può cenare in ristoranti che propongono sul menù un punto informazioni astrologico, fino al "telescopio" che consente di dare un'occhiata nella profondità dell'universo. Un luogo ideale per un bacio, perché da sempre le stelle stanno a guardare gli amanti. E li illuminano. Per chi invece abbia voglia di camminare, c'è l'indimenticabile escursione sul Corno Bianco al tramonto, con vista strepitosa su Catinaccio e Latemar color viola e rosso fuoco.
Per Informazioni: Val D'Ega Turismo
Tel. 0471619500
Sito web: www.valdega.com





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI