Cerca in Tutto Donna

giovedì 2 giugno 2016

Dal Telefono Rosa: 2 giugno. Festa della Repubblica e 70 anni di diritto di voto per le donne. 55 delle quali, nel solo 2016, non hanno più alcun diritto: non solo quello di voto, ma alla vita stessa, il bene supremo di ogni essere umano. Non hanno più alcun diritto perché annullate dalla violenza maschile.

02 giugno 2016  A Sara e a tutte le tantissime altre va il nostro pensiero,  concretamente concentrato  a contribuire alle azioni indispensabili  perché  questa e tutte le altre morti non siano la tomba anche della civiltà e del diritto. Lo Stato che oggi è in festa non deve dimenticare che la violenza è una scelta, come realizzare un'agguato attrezzati con un flacone di liquido infiammabile da usare sul corpo di  una donna. Lo Stato in festa non mostri indulgenze fuori luogo. La giustizia non è il giustizialismo, è il luogo del pieno diritto. Non possiamo ammettere che le donne vengano uccise, maltrattate, devastate nel corpo e nella mente in spregio dei più elementari diritti umani sostanziali,  e con la prevalenza dei diritti processuali del reo su quelli della persona offesa.  Ogni forma di violenza  contro le donne, fino al femminicidio, ha radici e significati culturali,  storici e relazionali da contrastare e prevenire anche con  la convinzione  che nessuna scusante può essere riconosciuta all'uomo che cancella, insieme ai diritti, persino la vita stessa di una donna.

Le volontarie del Telefono Rosa Piemonte di Torino

Associazione Volontarie del Telefono Rosa Piemonte 

 

Iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato 

C.F. 97549720015

IBAN: IT48 N 05034 01014 000000139038

Via Assietta 13/a – 10128 Torino (Italia)

Tel.: (+39)  011.530666 – (+39) 011.5628314 /  Fax  (+39) 011.5628314

e-mail: telefonorosa@mandragola.com - web: http://www.telefonorosatorino.it




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI