Cerca in Tutto Donna

giovedì 9 aprile 2015

Studio sulla sessualità delle donne sposate: le differenze tra marito e amante

Gleeden.com
Comunicato Stampa
9 Aprile 2015
per una diffusione immediata

 
 
Gleeden.com, il sito leader degli incontri tra persone sposate con oltre 2,5 milioni di iscritti, ha condotto uno studio su 10.043 donne europee iscritte al sito e di età compresa tra i 25 ed i 65 anni. L'obiettivo di questo studio? Scoprire le differenze tra la sessualità delle donne con il marito e con l'amante. Fare l'amore con l'amante è più soddisfacente? Per quale motivo? Quali sono le pratiche sessuali che le donne infedeli hanno provato con l'amante, ma che non oserebbero provare con il marito? Scoprite in esclusiva i risultati di questo studio* Gleeden.com sulle donne sposate ed il sesso!
Le donne sposate osano di più con l'amante!

L'82% delle intervistate dichiara di aver già avuto esperienze sessuali inedite con il proprio amante che non avevano mai provato prima con il coniuge. Il sesso con gli occhi bendati e quello con le mani legate arrivano in cima alla classifica delle nuove pratiche sessuali sperimentate durante una relazione extraconiugale. Il successo del film Cinquanta Sfumature di Grigio, che ha appassionato gli infedeli durante il periodo di San Valentino potrebbe spiegare l'infatuazione per questo tipo di pratiche?

I sex-toys fortemente apprezzati

Per ravvivare le loro relazioni intime, non è affatto raro nelle coppie l'utilizzo dei sex-toys. E per quanto riguarda le donne che hanno un'avventura extraconiugale? Il 31% delle intervistate ha già utilizzato uno di questi "giocattoli" con il proprio marito e l'86% dichiara di averne già fatto uso con il proprio amante. Perché questa differenza? Le donne sposate che non hanno mai utilizzato un sex-toy con il marito (il 69%) dicono di sentirsi a disagio nel proporre al proprio coniuge di utilizzare uno di questi "giocattoli" (il 39%). Altre ammettono che la vita sessuale di coppia impedisce di innovare in materia di pratiche sessuali (il 31%).

I luoghi insoliti per fare sesso: a favore degli amanti!

L'87% delle donne sposate che ha partecipato al sondaggio condotto da Gleeden.com ha già fatto l'amore con il proprio amante in un luogo insolito. E con il marito? Il 59% delle intervistate dichiara di aver già fatto sesso con il marito in un posto diverso dal solito, ma soltanto agli inizi della relazione. Il 39% delle iscritte a Gleeden.com non ha mai sperimentato il sesso in un luogo diverso dai soliti.

La nostra sessuologa, la Dottoressa Juliette Buffat, analizza questo fenomeno

La Dottoressa Juliette Buffat, sessuologa ed esperta del sito Gleeden.com, analizza questo fenomeno: "La routine e le abitudini tendono sfortunatamente a soffocare progressivamente la vita sessuale delle coppie sposate. Ci si lascia subito trasportare in scenari classici e troppo prevedibili. È necessario un reale impegno da parte dei due partner per sfuggire a questa monotonia nell'intimità coniugale e poter rimanere creativi ed innovativi".

E continua: "Paradossalmente, spesso, una donna si sente più libera di esplorare le sue fantasie sessuali con un amante piuttosto che con il marito. La novità, il rischio, il carattere non ufficiale della relazione possono far sognare e ravvivare il desiderio femminile molto più della sicurezza affettiva e materiale data dal coniuge, seppur quest'ultima rassicurante e soddisfacente".

Per quanto riguarda il fatto che la donna abbia difficoltà a vivere le proprie fantasie sessuali con il marito, la Dottoressa Buffat spiega: "sfortunatamente la donna non osa molto spesso proporre posizioni, nuove pratiche o situazioni più originali, temendo di passare per una "sfacciata". La donna aspetta che sia il proprio marito a prendere l'iniziativa, ma quest'ultimo si accontenta di una sessualità più convenzionale e abitudinaria. Le donne hanno spesso più immaginazione e idee degli uomini per quanto riguarda la sfera erotica e sensuale, ma riescono a trasformarle in realtà più facilmente quando si trovano in una relazione ufficiosa piuttosto che in una ufficiale".
 
 
*Sondaggio Gleeden.com realizzato on-line dal 26 Febbraio al 12 Marzo su un campione di 10.043 donne europee iscritte al sito di età compresa tra i 25 ed i 65 anni.
Quello che le donne vogliono... Gleeden lo sa!
Gleeden.com è il primo sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne. Gleeden riunisce oggi oltre 2,5 milioni di iscritti. Dal team marketing e comunicazione a quello editoriale, passando per il team design, sono le donne a condurre le danze. Circondate inoltre da una cerchia di esperti, autori, sociologi, psicologi che contribuiscono ad una riflessione intorno al tema della libertà di coppia.
 
L'accesso e l'iscrizione al sito Gleeden.com sono completamente gratuiti per gli uomini e le donne.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI