Cerca in Tutto Donna

venerdì 15 maggio 2015

CALCIO FEMMINILE, Sonia Pessotto a Radio 24: "Se Belloli non si dimette, mi dimetto io. Spero in una telefonata di Tavecchio".

"Se non si dimette lui mi dimetterò io. Questo lo dico formalmente, non credo sia possibile andare avanti con una persona che, non solo denigra il calcio femminile, ma assolutamente non lo tiene in considerazione".

Lo afferma a Radio 24, durante la trasmissione 'Effetto Notte le notizie in 60 minuti' di Roberta Giordano (puntata in onda stasera), Sonia Pessotto, ex calciatrice e consigliera del dipartimento calcio femminile della Figc, a proposito delle frasi attribuite a Belloli, presidente della Lega dilettanti, da un verbale di riunione.

Frasi che Pessotto conferma: "C'ero e questa frase è emersa alla fine di una discussione piuttosto concitata in cui il presidente Belloli ha continuato a ripetere che non ci sono soldi, non ci sono soldi per il calcio femminile, scordatevi i finanziamenti che sono stati dati lo scorso anno. E poi se ne uscì con quella frase, in modo violento".

Nessuno reagì? chiede la conduttrice. "In quel momento non ho avuto la forza di reagire perché sono rimasta talmente stupefatta e basita che non c è stato modo di ragionarci sopra un attimo".

E alla domanda se il presidente della Fgci, Tavecchio, l'abbia chiamata, Pessotto risponde: "Non mi ha chiamato, non so se abbia sentito altri consiglieri del dipartimento". Si aspetta che la chiami? "Sì, io come altri consiglieri, come la coordinatrice del consiglio di dipartimento che ci rappresenta un po' tutti".

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI