Cerca in Tutto Donna

lunedì 19 gennaio 2015

Helly Hansen migliora la collezione Running per il tempo freddo con la Lifa® Flow Technology

OSLO, Norvegia (Fall/Winter 2014) — La gestione del sudore è un fattore importante in tutte le situazioni. Quando sopraggiunge il cattivo tempo e si vuole continuare a correre la temperatura corporea può fare la differenza tra una performance scadente e un ottimo risultato. Con la collezione training  inverno 2014 Helly Hansen oltrepassa il confine delle performance in allenamento con un occhio di riguardo allo stile. La collezione uomo e donna è stata infatti realizzata con l’avanguardistica tecnologia del tessuto idrofobico Lifa® chiamata Lifa® Flow.

Macintosh HD:Users:christinaerb:Desktop:FW14 Collection:HellyHansen_FW14_WPace1/2Zip3_HR.jpgLifa® Flow è una fibra che a contatto con la pelle è in grado di gestire alla perfezione l’eccesso di umidità che si forma sulla pelle quando ci si allena, tenendola. Lifa® canalizza l’umidità verso lo strato più esterno: pelle asciutta e muscoli caldi sono il perfetto segreto per essere performanti quando si corre in strada o nei sentieri. La maglia da uomo e da donna  Pace 1/2 Zip Lifa Flow LS e la Speed Lifa Flow SS rimuove visibilmente dalla pelle l’umidità in tempi molto più veloci rispetto a ciò che i tessuti usati dalla concorrenza riescono a fare, sia quelli naturali che quelli sintetici. Solo coì l’atleta sta asciutto qualsiasi sia l’intensità del suo allenamento.
“La gestione del sudore è collegato al comfort e alla performance fisica nelle attività ad alta intensità. La tecnologia Lifa® Flow alza il livello della collezione di indumenti tecnici per il training studiata oculatamente da Helly Hansen dando agli atleti la possibilità di regolare da soli la propria temperatura” dice Philip Tavell, training category manager di Helly Hansen. “Ogni maglia  Lifa® Flow canalizza rapidamente l’umidità in eccesso lasciando la pelle asciutta. Il processo di evaporazione avverrà più velocemente negli strati più esterni”


Pace 1/2 Zip Lifa Flow LS (48920) e W Pace 1/2 Zip Lifa Flow LS (48958)

Helly Hansen migliora ulteriormente il suo best seller per il training, la maglia Pace 1/2 Zip LS per l’uomo e la donna, utilizzando l’innovativa Lifa® Flow. Gran parte della maglia è realizzata con una fibra fatta da piccoli fori che formano parti negative e positive. Questa evoluzione della già famosa fibra idrofobica Lifa® ha la particolarità di tenere la pelle asciutta canalizzando in un attimo l’umidità all’esterno lasciando la pelle dell’atleta asciutta. Questa maglia inoltre ha una parte su retro e sotto le ascelle “quick dry” che la rendono più traspirante. Le cuciture piatte non irritano la pelle. A ciò si aggiunge la protezione dai raggi solari UPF 40 e i catarifrangenti posti in diverse posizioni per una maggior sicurezza durante le ore notturne.
·         Lifa® Flow
·         Lifa® Stay Dry technology
·         Asciuga sulla pelle
·         Catarifrangenti a 360 gradi
·         Tessuto Quick drynel retro e sotto le ascelle
·         Protezione dai raggi solari UPF 40
·         Articolazioni nelle braccia
·         Cerniera YKK® sul petto  con autolock

In vendita a euro 65

Speed Lifa Flow SS (48791)

Helly Hansen migliora ulteriormente il suo best seller Speed SS utilizzando la fibra più volte premiata Lifa® Flow. La maggior parte di questa maglia a maniche corte è pensata in questo particolare tessuto tecnologico con parti negative e positive.
L’esclusiva costruzione fa crescere la velocità con cui l’umidità viene spostata dal corpo agli strati più esterni.
·         Lifa® Flow
·         Lifa® Stay Dry technology
·         Protezione dai raggi solari UPF 30
·         Asciuga sulla pelle
·         Flatlock stitching
In vendita a euro 35


Helly Hansen

Fondata a Moss, in Norvegia, nel 1877, da allora Helly Hansen continua a proteggere i professionisti che lavorano nei mari e sulle montagne in ogni parte del globo.
I prodotti Helly Hansen, connubio tra il design scandinavo e l’esperienza nelle condizioni più estreme, aiutano quotidianamente chi affronta gli elementi della natura a svolgere con fiducia la propria attività. Helly Hansen ha inventato i primi indumenti da lavoro impermeabili oltre 130 anni fa, il primo tessuto in pile nel 1960 e il primo intimo tecnico nel 1970, con la Lifa® Stay Dry Technology™. Oggi Helly Hansen fornisce le uniformi per gli operatori e le guide di montagna di oltre 60 comprensori sciistici nel mondo e 33000 operatorie della montagna.  L’abbigliamento protettivo, l’intimo tecnico, lo sportswear e il footwear Helly Hansen per gli sport invernali, l’outdoor e la vela sono venduti in oltre 40 nazioni. Per approfondire la conoscenza delle più recenti collezioni Helly Hansen visitate: www.hellyhansen.com.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI