Cerca in Tutto Donna

giovedì 24 dicembre 2015

STARTUP&MODA: Showroomprive lancia WEAREABLE, i premi per gli innovatori del fashion


Showroomprive.com annuncia i premi WEAREABLE per imprenditori e startupper nel settore della moda digitale
 Candidature anche dall'Italia aperte fino al 10 gennaio: 
www.weareable-awards.com

  • I premi si inseriscono all'interno dell'evento WEAREABLE, una settimana dedicata all'innovazione nella moda organizzata da Showroomprive, che riunirà i maggiori esperti di innovazione nei settore della moda e distribuzione in Europa
  • WEAREABLE presenterà un'esposizione in cui verranno messe in mostra le innovazioni più dirompenti del settore: dai capi di abbigliamento che rispettano l'ambiente ai tessuti funzionali, passando per le più ambiziose innovazioni nel campo della moda e distribuzione.


Milano 24 dicembre 2015 – Showroomprive.com, uno dei principali player nel settore delle vendite private online in Europa, annuncia la prima edizione del Premi WEAREABLE. L'obiettivo dei Premi è quello di riconoscere e promuovere lo sviluppo di quattro progetti imprenditoriali o startup legati ai settore moda e del digitale.
I premi si inseriscono all'interno della prima edizione di WEAREABLE, una settimana dedicata all'innovazione nella moda, organizzata da Showroomprive e che si configura come l'evento più dirompente nel settore della moda del 2016. WEAREABLE avrà luogo tra il 9 e il 14 di febbraio presso Gaïte Lyrique, centro nevralgico dell'arte e della musica moderna di Parigi, aperto nel 2010, e sarà un evento per celebrare l'innovazione nei settori della moda e della distribuzione, con lo scopo di promuovere incontri sul tema dell'interdipendenza tecnologia e creazione. WEAREABLE si concentrerà sull'evoluzione che la moda ha sperimentato nella storia, evidenziando il ruolo delle nuove tecnologie nella creazione, produzione e vendita dei prodotti di moda oggi. Così, l'evento porrà l'accento su come i mezzi e gli strumenti che intervengono nei processi del disegno, distribuzione e consumo non hanno smesso di reinventarsi dall'alba dei tempi. WEAREABLE sarà il centro nevralgico dell'innovazione nel settore della moda in Europa nel 2016.
Showroomprive ha lanciato a giugno il suo progetto "Look Forward" incubatore di startup con lo scopo di promuovere iniziative innovative, che mirano a cambiare il modo di concepire, di distribuire e di consumare la moda. WEAREABLE nasce dalla volontà di condividere i frutti di queste ricerche e le riflessioni sulla moda del futuro
  
I PREMI WEAREABLE
I premi WEAREABLE, aperti anche a candidati italiani, saranno assegnati a quattro imprenditori o startupper per le idee innovative apportate nel campo della moda. Verranno assegnati quattro premi tematici: Fashion Award, Experience Award, Relation Award, Special Award e un Grand Prix:
  • Fashion Award: premierà quel progetto che abbia il potenziale per reinventare la funzione della moda per come si intende oggi.
  • Experience Award: premierà un progetto per la sua capacità di trasformare e prolungare l'esperienza di acquisto e/o vendita
  • Relation Award: sarà assegnato all'imprenditore o alla startup capace di creare nuove emozioni o relazioni tra la marca e il cliente
  • Special Award: dedicato a quel candidato capace di sorprendere, stupire e innovare in termini di posizionamento sul mercato e concetto
  • Grand Prix: sarà assegnato al progetto giudicato nell'insieme più dirompente e innovativo
Showroomprive offirà ai vincitori la possibilità di esporre le loro creazioni, di essere affiancati da professionisti del settore e beneficiare di un aiuto finanziario per sviluppare le loro creazioni.

La candidatura per startupper e imprenditori italiani è aperta fino al 10 gennaio 2016 all'indirizzo www.weareable-awards.com

Oltre alla celebrazione dei Premi durante questa settimana dell'innovazione nella moda si alterneranno esposizioni, workshop e momenti di networking, in particolare:

UN'ESPOSIZIONE PROSPETTICA SULLA MODA DEL FUTURO
Verranno presentate le innovazioni più dirompenti: dai capi di abbigliamento che rispettano l'ambiente ai tessuti più innovativi, passando per le più ambiziose proposte nel campo della moda e distribuzione. La mostra rafforzerà il ruolo della moda come fonte inesauribile di ispirazione e di ricerca.
La mostra presterà particolare attenzione ai progetti di giovani stilisti, che danno alla luce sperimentazioni e prototipi in grado di dare nuove forme al mondo di domani. La mostra WEAREABLE, che celebrerà l'importanza e il valore dell'innovazione nel settore del retail della moda, sarà strutturata in quattro percorsi tematici:
  • WEARE CONCERNED: Se i capi d'abbigliamento nascono con la semplice funzione di «protezione», li riscopriamo capaci di prendersi cura: di noi, dell'altro e dell'ambiente
  • WEARE EVOLUTIONARY: Focalizzato sulle capacità di trasformazione della moda, come elemento capace di evolvere secondo la nostra immaginazione ei nostri desideri 
  • WEARE EXPRESSIVE: La moda come chiave per comprendere la società in cui viviamo e come strumento fondamentale nella nostra vita per esprimerci, capire e comunicare
  • WEARE SMART SHOPPING: Distante dalla visione funzionale dell'acquisto, le innovazioni presentate in questa sezione rivoluzionano l'esperienza shopping e il nostro rapporto con questa attività

WORKSHOP
Per dare parola ai professionisti affinché possano presentare la loro visione della moda di domani, WEAREABLE proporrà diverse forme di incontro:
  • Meetup: incontri aperti allo scambio di idee e al dibattito, incentrati sugli aspetti economici e sulle prospettive della moda e della distribuzione
  • Talks: incontri di carattere più magistrale e fonte di ispirazione tenuti da personalità riconosciute del settore moda he proporranno riflessioni su di essa e il suo rapporto con la società
  • Ateliers: una forma di incontro partecipativa e collaborativa per scoprire segreti e retroscena della creazione di moda.

Per saperne di più ...
Da elemento puramente funzionale, l'abbigliamento è rapidamente diventato moda e, quindi, strumento di comunicazione e simbolo: segno di appartenenza o, al contrario, di distinzione, legato agli usi, alla geografia e ai contesti economici e politici. La moda racconta la storia della società e parla di ciò che è il futuro. I mezzi e gli strumenti di creazione, distribuzione e consumo sono altrettanto appassionanti: lo sviluppo delle nuove tecnologie e l'evoluzione del nostro stile di vita fanno sì che si reinventino continuamente. Dai vestiti che rispettano l'ambiente, ai tessuti funzionali fino alle innovazioni più ambiziose nella distribuzione. Le capacità e le possibilità della moda di domani, sono una fonte inesauribile di ispirazione e di ricerca.
Per imprenditori e startupper italiani: il termine ultimo per le candidature è aperta da oggi fino al 10 gennaio. I candidati possono inserire la candidatura attraverso il sito  web www.weareable-awards.com

 A proposito di Showroomprive
Showroomprive è tra i principali player delle vendite private online in Europa. Showroomprive distribuisce più di 1.500 marchi di moda per donna, uomo e bambino, accessori, arredi, decorazioni e prodotti per la casa, cosmetici e prodotti di bellezza, gastronomia, attrezzature sportive, tra i suoi più di 20 milioni di soci registrati in Italia, Francia, Portogallo, Spagna, Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi e Polonia. Showroomprive riceve Le Grand Prix des Entreprises de Croissance 2014 Leader League, il Primo Premio, categoria assoluta, al Netcomm eCommerce Award 2013, come miglior sito di e-commerce italiano e nella stessa edizione si aggiudica anche il premio come miglior sito della categoria Abbigliamento e Accessori. Ha inoltre conseguito il Red Herring Europe Top 100 Winners 2013, il premio "Best International Growth" ricevuto dall'organismo europeo EMOTA il Premio Nazionale all'impresa del Futuro 2014 assegnato da Ernst & Young e L'Express in Francia e il premio LSA all'Innovazione.
Showroomprive ha realizzato un fatturato di 480 milioni di euro nel 2014, di cui il 45% proviene da dispositivi mobile (smartphone e tablet). In Italia, attualmente vanta 2,3 milioni di membri, per un fatturato che nel 2014 ha raggiunto i 37 milioni di euro (+13% rispetto al 2014). Showroomprive, che ha iniziato a operare nel settore delle vendite private nel 1993 in ambito offline e ha fatto il salto all'on-line nel 2006, e ad oggi conta una squadradi oltre 600 persone, con uffici a Barcellona, Madrid e Parigi e 5 centri operativi logistici per un totale di 70.000 m2. Showroomprive propone inoltre un servizio "Consegna Express in 72 ore" in tutti i paesi in cui opera (24h in Francia). Showroomprive in Italia è membro di Netcomm, Il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI