Cerca in Tutto Donna

martedì 15 dicembre 2015

A Natale l'infedeltà si prende una pausa?


I regali prendono posto sotto l'albero, un profumo di manicaretti natalizi si diffonde nelle case ed il tempo sembra fermarsi. Il periodo delle feste di fine anno può sembrare poco propizio alle relazioni extraconiugali... tuttavia, stando alle risposte degli 8.000 intervistati del sito Gleeden.com, le cose non stanno proprio così. Scopriamolo.
Secondo un recente studio condotto dal sito di incontri extraconiugali che conta 2,8 milioni di iscritti, il 69% degli infedeli rimarrà in contatto con il proprio amante durante le feste di fine anno. Si potrebbe pensare il contrario: alibi difficili da trovare, uno stato d'animo più predisposto alla famiglia, difficoltà a trovare un po' di tempo per incontrarsi sono solo alcuni dei fattori che rendono l'infedeltà abbastanza complicata durante le festività natalizie. Ma alcuni infedeli sono più determinati di altri e non riescono a stare troppo lontano dalla loro conquista, neanche in questo periodo.

Difficile per gli amanti separarsi durante le feste di fine anno

Il sito di incontri extraconiugali ha voluto saperne di più sul metodo utilizzato dagli infedeli per rimanere in contatto durante il periodo di Natale. La maggioranza degli intervistati (il 41%), non amando rimanere a lungo senza vedere l'amante, farà lavorare l'immaginazione per trovare una buona scusa e riuscire a ritagliarsi qualche momento nelle sue braccia. Un regalo di Natale da fare dell'ultimo momento, un'urgenza a lavoro, ecc. Ogni scusa è buona.

Altri invece pensano che gli incontri con l'amante durante il periodo delle feste siano troppo rischiosi e vanno sul sicuro optando per delle telefonate oppure scambiandosi dei messaggini. Il 32% degli intervistati si darà fare con messaggi e frasi d'amore per salvaguardare la propria relazione extraconiugale.

Il 20% degli intervistati invece, molto più semplicemente, utilizzerà l'applicazione di Gleeden.com per rimanere in contatto con la propria conquista in modo discreto.

In ultimo, alcuni credono che le immagini valgono più di mille parole e preferiscono mandare foto o video sexy durante le vacanze di fine anno. Parliamo del 7% degli intervistati che sa come non farsi dimenticare dal proprio amante quando non si riesce ad incontrarsi. E sì, i flirt 2.0 vanno a gonfie vele!

Gli infedeli spendono di più per l'amante che per il loro partner ufficiale

Sono pochi gli amanti che decideranno di farsi un regalo per il Natale. Troppi rischi? Senso di colpa? Gli uomini saranno un po' di più ad offrire un pensiero alla loro amante (46%). Per quanto concerne il gentil sesso invece, solo quattro donne su dieci includono il proprio amante nella lista dei regali di Natale. Riguardo al budget però, le donne si mostrano un pochino più generose degli uomini. Infatti, il 62% delle intervistate riserva una somma più importante al proprio amante che al marito. Di contro, gli uomini che spenderanno di più per la loro amante saranno il 58%.

Ma che regalo fare all'amante?

Già lo scorso anno, Gleeden si era interessato molto al "Natale degli infedeli", chiedendo a oltre 7.000 iscritti quale fosse il budget speso per il partner "ufficioso" e quali fossero i regali più gettonati. Nella Top 3 dei regali per le donne, c'erano un completino intimo, dei cioccolatini e una giornata in un centro benessere per due persone. Lo studio completo è disponibile qui.

Agli amanti non piace proprio il fatto di doversi separare durante le feste di fine anno. Per questo molti riescono anche a trovare il tempo per scambiarsi i regali di Natale. Tuttavia, le donne sembrano essere più portate per questo genere di attenzioni e sono tendenzialmente più "spendaccione" quando si tratta di fare un regalo al proprio amante. Invece, per quanto riguarda quelli che decidono di allontanarsi un po' dal partner "ufficioso" durante questo periodo, molti lo fanno con il buon proposito di apprezzare ancora di più il momento del ritrovo.

*Sondaggio realizzato on-line dal sito Gleeden.com, tra il 7 el 11 Dicembre 2015 su un campione di 8.022 iscritti europei (uomini e donne) che hanno dichiarato di aver tradito almeno una volta durante l'anno precedente.

A proposito di Gleeden

Fondato nel dicembre 2009, Gleeden.com è il pioniere e il punto di riferimento degli incontri extraconiugali in Italia e in Europa. Le persone sposate (o in coppia) non hanno più bisogno di mentire riguardo il proprio status matrimoniale per fare nuovi incontri e possono finalmente concretizzare il loro desiderio di avventure extraconiugali su una piattaforma sicura e anonima.

Gleeden.com rappresenta oggi una community di oltre 2,8 milioni di iscritti nel mondo. Pensato da un team 100% al femminile e animato da una folta cerchia di esperti (scrittori, sociologi, psicologi, coach...), Gleeden.com è il sito dove le donne conducono il gioco.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI