Cerca in Tutto Donna

venerdì 14 settembre 2012

Salvamamme: niente défilé e gare di eleganza a scuola



Comunicato stampa

Niente défilé e gare di eleganza a scuola, l'appello dell'Associazione Salvamamme

In Italia quasi due milioni di bambini sono a rischio povertà

La scuola è appena cominciata e molti genitori si ritrovano alle prese con il caro prezzi di libri e materiale scolastico. A pesare sulla spesa finale è anche il desiderio di munire i propri figli di corredi scolastici griffati; ma secondo i dati recenti del quinto Rapporto sul monitoraggio della Convenzione Onu sui diritti dell Infanzia e dell Adolescenza, in Italia quasi due milioni di bambini sono a rischio povertà.

  Sono dati che dovrebbero far riflettere le famiglie - spiega Grazia Passeri, Presidente Salvamamme - dalla nostra esperienza tanti piccoli italiani ed immigrati stentano ad essere equipaggiati in modo adeguato per l avvio delle lezioni, ogni giorno, infatti, riceviamo centinaia di richieste che mirano semplicemente a sostituire le scarpe rotte in modo decoroso e gli abiti ormai fuori misura o ad avere dei grembiulini, anche non firmati. Salvamamme è sommersa da domande di questo genere che, in anni precedenti sarebbero parse impossibili. Ma ciò che più spaventa - continua Grazia Passeri  - è che alcune famiglie si caricano di piccoli pericolosi debiti per non deludere i figli o per sostenere uno status sociale che non è il loro. Per questo Salvamamme lancia un appello ai genitori:  Niente défilé a scuola. Niente gare di eleganza tra bambini , gli insegnanti lavorino affinché, anche durante l infanzia, non si creino muri e separazioni e non badino se il materiale scolastico
utilizzato è di marca o meno. Combattiamo uniti gli anni della crisi .


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI