Cerca in Tutto Donna

giovedì 21 aprile 2016

Addio purezza e castità: agli uomini piacciono le donne infedeli

                              Secondo un nuovo sondaggio:
  • per 8 uomini su 10 una donna infedele è molto più attraente rispetto a chi ha occhi solo per il partner
  • Il 69% ammette di sentirsi in soggezione in presenza di una donna infedele
  • Solo un quinto degli uomini accetterebbe di essere il primo uomo con cui una donna tradisce il partner

21 aprile 2016. Agli uomini piacciono le donne che tradiscono il partner e i motivi sono tanti. Un nuovo interessante sondaggio ha voluto analizzare il punto di vista degli uomini paragonando la realtà ai comportamenti di alcune delle celebrità mondiali che hanno tradito il partner in maniera eclatante.

Victoria Milan ha intervistato 6214 uomini iscritti al sito per capire quale fosse la loro opinione sulle comuni donne mortali che tradiscono il partner prendendo spunto dalle quasi surreali e intricate storie delle celebrità. 

Per citarne alcune: Meg Ryan ha tradito Dennis Quaid con Russel Crowe, Jennifer Lopez ha mandato in fumo la sua romantica love story col proprio ballerino cedendo alle avances di Ben Affleck e, in ultimo, Lady Diana che ad un noioso principe ha preferito un giocatore di polo.
Se da un lato le avventure extraconiugali delle celebrità andranno ben presto a finire nel dimenticatoio, le scappatelle delle comuni mortali hanno effetti a lungo termine, e soprattutto sulla psiche dei tanti uomini che si sentono attratti da quelle donne senza redini che tradiscono il partner. 

La maggior parte degli uomini (81%) dice di sentirsi attratti da donne forti che hanno il coraggio di tradire il proprio partner, e poco più del 70% ammette di trovare una persona più interessante se questa ha già tradito in passato.

Gli uomini, infatti, non vogliono sentirsi responsabili del primo tradimento di una donna: 4 uomini su 5 preferiscono una relazione con una donna che non tradisce per la prima volta.

A far girare la testa agli uomini è la voglia delle infedeli di divertirsi senza farsi troppi problemi (27%). Un quarto degli intervistati è d'accordo nel dire che chi tradisce si gode il sesso a 360° e un quinto dice che un infedele non cerca nulla di stabile, fatto fondamentale per gli uomini moderni.

Quasi il 70% degli uomini dice di sentirsi in soggezione in presenza di una donna infedele e il 62% ammette di non voler condividere la propria amante con altri uomini.

L'amministratore e fondatore di Victoria Milan, Sigurd Vedal, interpreta i dati del sondaggio come una conferma del potere seduttivo delle donne che resta indiscusso, che si tratti di una VIP o di una comune mortale.

Gli uomini si sentono attratti da donne dal carattere forte e nonostate si sentano in soggezione, non sono disposti a condividere la propria amante con nessun altro. In linea generale, un uomo che sceglie di avere una relazione con una donna infedele apprezza il suo approccio sbarazzino alla vita, il suo non-conformismo e il suo potere sessuale.

DATI DEL SONDAGGIO
Sondaggio condotto su 6.214 uomini iscritti a Victoria Milan
Ti senti attratto da donne infedeli?
Sì - 81%           
No - 19%

Ti stimola il fatto che la tua donna abbia già tradito in passato?
Sì - 72%
No - 28%

Cosa ti attrae in una donna infedele?
Il fatto che sia sicura di sé - 15%
La voglia di divertirsi - 27%
Il loro approccio al sesso - 25%
Il fatto che non abbia pretese - 20%
La disponibilità a parlare di tutto - 13%

Ti senti in soggezione in presenza di una donna infedele?
Sì - 69%
No - 31%

Ti dispiacerebbe condividere la tua amante con altri uomini?
Sì - 62%
No - 38%

Vorresti essere la prima persona con cui una donna tradisce il partner?
Sì - 21%
No - 79%


Victoria Milan è uno dei maggiori social network al mondo dedicati a uomini e donne in cerca di un'avventura. Il servizio è stato lanciato nel 2010 da Sigurd Vedal, media executive felicemente sposato, ed è ormai diventato uno dei più frequentati e discreti siti di incontri extraconiugali al mondo.

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI