Cerca in Tutto Donna

martedì 3 maggio 2016

Festa della mamma: scegliere rose etiche per un regalo anche a mamme più lontane

Fairtrade: rose etiche per la Festa della Mamma
Per un regalo che va anche a mamme più lontane da noi

Sono i fiori più apprezzati e regalati al mondo, simbolo di amore, devozione e di legame eterno. Ma è il modo in cui sono coltivate che le rende davvero speciali: sono le rose del commercio equo Fairtrade, il marchio etico più conosciuto al mondo

Provengono da organizzazioni di Paesi in via di sviluppo dove la certificazione internazionale garantisce il rispetto dei diritti dei lavoratori e dell'ambiente. E per questo raccontano una bella storia.
Non sono in molti a sapere che gran parte delle rose in commercio, anche in Italia, proviene da paesi come l'Ecuador e il Kenya, dove nell'ultimo decennio sono state delocalizzate le produzioni per abbattere i costi. 

In queste realtà, spesso i lavoratori sono esposti a pesticidi e fertilizzanti chimici utilizzati per aumentare la resa delle piante, con metodi di coltura che talvolta producono gravi danni all'ambiente e alle risorse idriche.
Non accade così presso le organizzazioni di produttori Fairtrade, in cui la maggior parte della forza lavoro è costituita da donne

Qui, oltre a essere garantite da Standard internazionali di lavoro, ricevono un margine di guadagno aggiuntivo, il Fairtrade premium, per avviare progetti di emancipazione sociale e di sviluppo delle comunità

Come presso Karen Roses (Kenya), da dove arriva la maggior parte delle rose Fairtrade vendute in Italia.
Le rose Fairtrade sono importate in Italia dalla cooperativa Flora Toscana e si possono acquistare presso i supermercati Coop, qui i mazzi Solidal saranno disponibili in confezione da 9 steli (40 cm) o da 5 steli (60 cm).

Fairtrade Italia
Passaggio De Gasperi 3, 35131 Padova
Tel. +39 049 8750823 | fax +39 049 8750910 | info@fairtrade.it 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI