Cerca in Tutto Donna

giovedì 30 giugno 2011

Marinate vegetariane

Il significato originario di marinare è “mettere in acqua marina”, ossia in salamoia. Col tempo, questa tecnica culinaria dall’acqua salata è passata ad altri ingredienti nei quali immergere i cibi. Lo scopo però è lo stesso: rendere più morbidi, saporiti e conservabili gli alimenti. In accordo con i criteri della cucina naturale, si possono proporre marinate mediterranee quasi “a crudo”: per dei piatti freschi, leggeri e dai profumi e suggestioni ormai estivi. Le ricette sono da preparare in anticipo: i tempi della marinata sono variabili e possono arrivare anche a sei ore.


Come insaporire?
Aglio e cipolla sono molto utilizzati, oltre ovviamente alla vasta gamma di spezie ed erbe aromatiche, ma anche zucchero e miele possono esaltare il gusto di queste verdure. Salse pronte, come quella di soia, il tabasco, danno un tocco interessante e grintoso. Gli aromi garantiscono gusto e corpo agli alimenti, favoriscono l’azione digestiva degli acidi della marinata e migliorano il gusto dei prodotti dal sapore più neutro.
Quale elemento acido aggiungere?
In genere il succo di limone è l’ingrediente classico delle marinate, ma sempre più spesso viene irrobustito, o semplicemente sostituito, dal succo di arance, pompelmi e mandarini. Se si preferisce, si può usare l’aceto, specie quello di vino o, per un tocco più innovativo, anche lo yogurt. L’ingrediente acido ha principalmente lo scopo di rendere ammorbidire gli alimenti, di renderli più facilmente digeribili e più reattivi all’assorbimento dei condimenti giusti.
Cosa aggiungere per valorizzare il gusto?
Ricco di profumi e aromi, l’olio extravergine di oliva è sicuramente molto indicato , ma anche oli meno “nobili”, come quello di sesamo, danno risultati incredibili. Gli oli più neutri, quello di girasole ne è un esempio, sono probabilmente i più adeguati alle marinate che di base sono già molto aromatiche e ricche di ingredienti gustosi. È proprio grazie all’olio che viene preservato il sapore naturale dell’alimento marinato, anche perché una sostanza oleosa garantisce la giusta umidità al cibo.

La procedura più adeguata
Bisogna predisporre gli ingredienti da marinare in uno strato abbastanza basso in un contenitore, possibilmente di vetro o ceramica. Occorre poi coprire e conservare la marinata al freddo, facendola però ritornare a temperatura ambiente prima del consumo.

Scopri altre semplici e creative ricette

mercoledì 29 giugno 2011

Notte Rosa all’Acquario di Cattolica

Per la notte rosa Rimini 2011, sono stati organizzati molti eventi, sia in centro città che nelle zone più periferiche della zona, come ad esempio il Comune di Cattolica ha organizzato oltre a molti eventi mondani per ragazzi e adulti anche fantastici avvenimenti dedicati ai più piccoli, come ad esempio la giornata in rosa all’acquario di Cattolica.

Alle ore 11 di venerdì primo Luglio, il sindaco di Cattolica taglierà il nastro inaugurale e tutti potranno ammirare i nuovi arrivati nell’acquario, ovvero, 3 lontre orientali dalle piccole unghie, i mammiferi più teneri e giocosi del mondo animale, e diversi Caimani; che saranno la novità della stagione estiva 2011.

Molti sono gli Eventi Riviera Romagnola che i vari comuni della zona propongono per far passare al meglio le ferie a tutti coloro che hanno prenotato le proprie vacanze in questo periodo della stagione.

Uno degli eventi più attesi è senz’altro l’arrivo delle tre lontre a Cattolica, ma non è da sottovalutare nemmeno il concerto che sarà tenuto da Ricky Martin al Teatro della Regina di Cattolica, che si prevede essere l’evento più atteso di tutti e tre i giorni rosa.

Gli alberghi di Cattolica come gli Hotel Rimini, nonché quelli delle località circostanti, si sono accreditati il “tutto esaurito” grazie al favoloso calendario che anche quest’anno la Provincia di Rimini unitamente alle principali località costiere hanno partorito dopo attente riflessioni, in modo da accontentare tutti.

Per i più ritardatari l’unica soluzione è quella di prenotare cercando i tanti last minute messi a disposizione da molte strutture ricettive, vantaggiosi pacchetti soggiorno da non perdere!

La Riviera Romagnola è dunque pronta ad accogliere tutti coloro che desiderano vivere a pieno l’euforia e l’aria di festa che si respirerà in questo week-end nella Patria italiana del turismo per antonomasia.

Arriva Amarcord tra le barche storiche di Rimini

Trabaccoli, lance, lancioni, battane e bragozzi, da Cervia a Cattolica passando per Rimini le barche storiche della romagna tengono in vita la tradizione marinara e ora se ne è aggiunta una nuova.
Il lancione in questione è un due alberi del 1951 che verrà chiamato "Amarcord" del resto abbiamo chiamato così anche le camere del nostro hotel Lily di rimini, hotel 2 stelle a rimini marina centro.
Il barcone è lungo sui 12/13 metri e il 9 luglio, dopo alcuni lavori di restauro che lo hanno riportato all'antico splendore, tornerà in acqua stavolta non più per lavorare (era una vongolara) ma per tenere alto il nome della marineria.
Quella del lancione Amarcord è solo una delle iniziative che questa estate vedono impegnati i cento attivisti delle diverse associazioni di vele storiche romagnole riunite nella "Mariegola delle vele al terzo e delle barche da lavoro delle Romagne, e a questi eventi sono tanti gli hotel rimini che si sono ispirati per creare
offerte luglio all inclusive rimini.
Poco tempo addietro Rimini ha ospitato il nono raduno dell'Associazione Vele al Terzo di Rimini.
Un appuntamento che coincide con l'inizio del biennio di presidenza riminese affidata ad Aleardo Cingolani.
Il compito dell'associazione è di salvare le barche storiche, mantenerlle e valorizzarle perchè sono un patrimonio importante per la cultura riminese e anche un patrimonio per lo sviluppo del turismo romagnolo.
Il barcone Amarcord sarà la barca simbolo di Rimini, così come Saviolina e Teresina sono rispettivamebnte i simboli di Riccione e Bellaria.
Dopo il raduno riminese sono tanti gli appuntamenti che aspettano le vele storiche romagnole.
Tra questi da segnalare ad inizio agosto un raduno a Porto Garibaldi dove sarà ricostruita la famosa fuga di Garibaldi con Anita.

martedì 28 giugno 2011

Medicine alternative

L'ayurveda è l'antica filosofia indiana che si basa sulla distinzione dei dosha a ognuno dei quali corrisponde un tipo di organismo umano.
Nella medicina alternativa troviamo anche l'omeopatia, una disciplina scoperta dal medico tedesco Samuel Hahnemann (1755-1843) ed è molto valida tutt'oggi, è la disciplina alternativa più usata. Si basa sul principio per cui per curare il male si usa la stessa sostanza che lo ha provocato, secondo il principio per cui simile cura il simile.
La naturopatia è invece una disciplina che raccoglie principi di varie altre, e li mette insieme, per cercare una valida alternativa e potere rafforzare le difese naturali dell'organismo indirizzandolo verso l'autoguarigione.
La fitoterapia è la classica medicina antica occidentale, curata un tempo da farmacisti e speziali e in particolare in molti conventi, si basa sulle cure naturali che provengono dalle piante officinali, dai principi curativi di cui molte piante sono provviste naturalmente.

Cellulite e smagliature

Per combattere la cellulite la cura migliore è fare una dieta sana e poi fare molto sport che va a ridurre il grasso sottocutaneo che si manifesta con la pelle a buccia di arancia.
Gli sport più utili sono l'aerobica, la corsa, poiché nello sforzo di resistenza del corpo vengono bruciati i grassi e si fa esercitare tutto il corpo, tonificando anche i muscoli. L'ideale sarebbe fare attività all'aperto come lo jogging che è lo sport più utile, facile da praticare per tutti e con un beneficio massimo per curare il fisico in bellezza.
Il ciclismo è unltro utile sport che si concentra sulle cosce e tende a tonificare e snellire le gambe. Anche i massaggi dell'ayurveda sono molto utili per curare la cellulite stando in ambito naturale.
Un altro tipo di sport molto amato è il nuoto o in alternativa l’acquagym. Il movimento in acqua favorisce la circolazione e lo scioglimento dei depositi adiposi rendendo la pelle elastica e tonifica tutto il corpo, dando un completo benessere utile anche per la prevenzione delle smagliature, delle striature sulla pelle dovute a perdita di elasticità in quel punto della pelle.

lunedì 27 giugno 2011

Rimini come le grandi città europee, estende le zone con wifi

Il wifi si estende anche a Piazza Ferrari e a Ponte di Tiberio, mentre le mappe verranno distrubuite in tutti gli hotel a rimini, a partire dagli hotel 2 stelle rimini e in tutti i locali pubblici, tutto per valorizzare monumenti e centro storico in modo da poter fornire nuovi itinerari diversi dal mare o dalle discoteche per tutti i turisti che arriveranno in città approfittando di una delle tante offerte all inclusive rimini.
E' il contributo che hanno voluto apportare gli associati del consorzio Rimini Downtown.
Nell'area della Domus del Chirurgo il wi-fi verrà inaugurato in occasione della notte rosa.
L'altra operazione per valorizzare il centro storico è quella delle mappe cittadine, con tanto di percorsi culturali, aree di interesse e indicazioni per trovare i negozi, anche in lingua russa, che verranno presto distrubuite ai turisti tramite le agenzie.
Si è pensato di creare qualcosa che potesse portare turismo anche nel centro storico.
Non si tratta della prima iniziativa portata avanti dal consorzio, poco tempo fa è stata inaugurata una mappa segnaletica alla stazione e l'area wi fi nella piazzetta della vecchia pescheria e in piazza.
Presto altre tre mappe saranno posizionate nelle direzioni del cardo e del decumano.
Un impegno cui l'amministrazione provinciale non si è dimostrata insensibile, perchè si è resa conto che il consorzo Downtown rischia in proprio per costruire innovazione a vantaggio di tutti, per cui presto sarà la stessa provincia che metterà in rete tutte queste iniziative per incentivare dei percorsi così importanti.

Italiani in miniatura nella Riviera di Rimini

Le iniziative originali sono di casa in riviera, terra di mare, buon vino, divertimento, organizzazione turistica e parchi divertimento.
Proprio un parco tra i più famosi ed originali d'Europa, ovvero Italia in Miniatura, ha lanciato una nuova iniziativa: italiani in miniatura.
Il parco è gia noto per le miniature dei monumenti più importanti sparsi sul territorio nazionale, e proprio l'originalità del parco consente ai tanti alberghi di rimini la proposta di pacchetti vacanze con offerte all inclusive rimini con convenzioni con il parco stesso.
Sono tanti infatti gli hotel 3 stelle rimini che offrono vacanze diversificate proprio grazie alla collaborazione con il parco.
In questi giorni il direttore di Radio Deejay, Linus, ha inaugurato la nuova follia del parco tematico che dopo aver miniaturizzato Italia e mezza Europa lancia la mania dell'estate: miniaturizzare gli ospiti del parco.
Si chiama "you mini" ed è la nuova attrazione del parco riminese.
L'esigenza è nata dalla richiesta degli stessi visitatori che soddisfatti del parco ci vorrebbere vivere dentro!!!.
Grazie a "you mini" il gioco è fatto, un avveniristico scanner laser segue una "fotografia" in 3D della persona e invia il modello matematico, cioè la complessa serie di calcoli e misure, a un impianto che converte i dati in forma solida comprimendo, strato dopo strato, polvere di alluminio e nylon.
Quando anche la fase di finitura eseguita a mano è terminata ecco la sorpresa, uno You Mini, ovvero una statuetta in miniatura con tutte le fattezze della persona vera.

venerdì 24 giugno 2011

Medicine alternative


L'omeopatia è una medicina alternativa che deriva dagli studi di un medico tedesco del 1800 che per primo ha sperimentato le sue teorie e ha trovato che il simile che distrugge simile, principio per cui la malattia viene sconfitta da essenze simili.
L'ayurveda è un'altra medicina alternativa molto usata, deriva dall'antica medicina indiana, e i massaggi ayurvedici sono ottimi anche per riattivare il microcircolo cellulare e per combattere la celllulite.
Infatti la cellulite è un'alterazione del microcircolo e un eccessivo ristagno di liquidi nel tessuto adiposo sotto il derma che fa venire quella inestetica pelle a buccia d'arancia. Ci sono comunque anche moltissime tecniche estetiche contro la cellulite come la liposuzione, la mesoterapia o il linfodrenaggio manuale, un massaggio che non porta controindicazioni, e deve essere eseguito dal medico estetico o dal fisioterapista professionista.

giovedì 23 giugno 2011

Gradisca a Rimini. Musica, balli, e fuochi d’artificio

E' tornata“Gradisca”, la tradizionale festa dell’ospitalità riminese che sancisce anche l’inizio della bella stagione, coincidendo con il solstizio d’estate.
Numerosi comitati turistici, bagnini, hotel 2 stelle rimini e commercianti lungo il litorale riminese hanno offerto agli ospiti, durante la serata, musica, intrattenimento, rustide di pesce, vino e ciambella e tutta la tipica simpatia con la quale tradizionalmente gli hotel di rimini accolgono gli ospiti della riviera.
Chi era Gradisca?Gradisca Morri è un personaggio realmente esistito: una bellissima sarta riminese morta a 85 anni nel 2001, a cui Federico Fellini si ispirò per il personaggio omonimo del suo celeberrimo film Amarcord.
Molti si ricorderanno la scena in cui la splendida attrice francese che la interpretava – Magali Noël – seduce il “principe” ma quando, nel 1973, uscì il film, la vera Gradisca era una donna sposata e una madre timorata, e non fu molto contenta di come Fellini l’aveva rappresentata.
Arrivò persino a querelare il regista (ma poi lo perdonò).
All’immaginario felliniano, dunque, è dedicata questa festa di inizio estate, un vero “benvenuto” per tutti gli amici turisti e tante sono le offerte all inclusive rimini legate all'evento.
Il programma. In particolare da segnalare che l’associazione “I love Bellariva” che ha proposto dalle 21 una festa folkloristica in piazzale Gondar con musica dal vivo e degustazioni gratuita di prodotti locali.
Spettacolo pirotecnico ai bagni 98/99 in collaborazione con il Comitato turistico di Marebello.
Il Comitato turistico di Rivazzurra ha proposto invece dalle 20.30 “Gradisca estate a Rivazzurra” dal bagno 110 al 128: rustida di pesce, sangiovese, piadina e balli sulla spiaggia.
Quattro punti musica in spiaggia: bagno 110/11 con Cuba Cuba; bagno 114/115 Orchestra Monica; bagno 119/120 con I Bugiardi e giardino; bagno 120/128 con Duo Armonica.
In tarda serata spettacolo pirotecnico al bagno 128.
Il Comitato turistico Marina centro di Rimini ha dedicato la sua Gradisca al 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Per l’occasione si è esibita la Banda Città di Rimini.
Il programma è partito alle ore 18 del 21 giugno con lo “start” dalla chiesa di San Girolamo: da qui la Banda sfilerà lungo viale Vespucci eseguendo brani del repertorio classico, con particolare attenzione a composizioni legate alla ricorrenza dell’Unità d’Italia, e anche qualche sorpresa musicale dedicata alla stagione estiva.
Il gran finale è stato a piazzale Kennedy dove la Banda si è esibita sulla nuova pedana acquistata grazie al contributo degli operatori turistici.
Il frutto dal colore decisamente patriottico (verde, bianco e rosso) nonché il più fresco della stagione, ovvero il cocomero, è stato a disposizione di tutti gli intervenuti, oltre a un omaggio floreale per tutte le signore presenti.
Durante lo svolgimento della manifestazione è stato operativo anche il mercatino in viale Vespucci.

Un’estate al castello nel segno dell’arte Rimini cambia passo

Castello e cultura, un binomio per tutto l’anno.
E che quest’estate si declina attraverso una importante mostra di scultura, conversazioni con gli artisti, letture di poesie, incontri con giovani autori e maestri affermati, laboratori e altro ancora e infatti Rimini si presenta ai suoi appuntamenti sempre al massimo diversificando le offerte hotel rimini in base agli eventi che la città prepara.
L’abbinamento continuerà poi con gli appuntamenti delle altre stagioni, tra cui la nuova mostra di Marco Goldin da gennaio a giugno 2012.
Restando ai prossimi mesi, Massimo Pasquinelli, presidente della Fondazione Carim, l’ente che ha in gestione Castel Sismondo, svela il suo obiettivo: «Se nelle scorse estati si veniva al castello per seguire gli eventi in programma, ma soprattutto per stare al fresco in un bel luogo, quest’anno non garantiamo svago e intrattenimento.
L’intento è quello di promuovere una partecipazione attiva e di offrire a riminesi e turisti occasioni di conoscenza e approccio al mondo della cultura – dice Pasquinelli –.
Non vogliamo costruire eventi effimeri che vengono vissuti e poi dimenticati, ma cerchiamo di coltivare, anche nella stagione estiva, quanto il territorio offre in termini di risorse intellettuali e artistiche».
Le iniziative proposte per l’estate sono nelle quali son coinvolti anche strutture ospitative come gli hotel tre stelle rimini, , in ordine cronologico, la mostra Progetto scultura 2011 (che inaugura il 16 luglio e rimane aperta sino al 2 ottobre), il Concerto per Rimini sul sagrato del Tempio malatestiano (nella serata del 16 luglio), l’Atelier delle arti a Misano (dal 17 al 22 luglio), il festival Parco poesia al castello (dal 22 al 24 luglio).
Il legame con la realtà locale è sottolineato da Pasquinelli che ricorda come queste iniziative siano in continuità con esperienze culturali del passato sul territorio.
E così la mostra di scultura, che fa parte di un progetto biennale, recupera «le Biennali d’arte che si svolsero nel dopoguerra tra Rimini e San Marino – spiega il presidente della Fondazione – e le più recenti esposizioni di scultura contemporanea degli anni Settanta e Ottanta».
Quanto al concerto sul sagrato del Tempio, «si inserisce in una comunità civile che ha grande passione per la musica, basti pensare al successo e alla durata della Sagra musicale malatestiana», continua Pasquinelli, aggiungendo che «il nostro obiettivo non è ingenerare nuovi bisogni, ma dare futuro e permanenza alle iniziative che promuoviamo».
Una continuità rintracciabile anche nella poesia e nella presenza di giovani talenti che potranno crescere con l’Atelier delle arti.
Delle quattro manifestazioni in programma per l’estate, la più importante – anche in termini di durata – è sicuramente la mostra “Progetto scultura 2011”, curata dalla bolognese Beatrice Buscaroli, nota al grande pubblico per essere stata commissario (insieme a Luca Beatrice) del Padiglione Italia della Biennale di Venezia nella penultima edizione.
La Buscaroli, critico e storico d’arte, docente all’Università di Bologna-Ravenna e all’Accademia di belle arti di Bologna, nell’esposizione riminese si pone in ideale continuità con “Contemplazioni”, la mostra di pittura contemporanea curata da Alberto Agazzani nel 2009 sempre a Castel Sismondo.
Saranno ventuno gli scultori presenti con le loro opere dal 16 luglio al 2 ottobre e tre di questi, rivela la Buscaroli, sono stati invitati alla Biennale in corso a Venezia e quasi tutti hanno importanti mostre allestite in questo periodo.
Un segnale di «conferma» del valore degli artisti, spiega la curatrice.
Beatrice Buscaroli parla anche dell’entusiasmo degli scultori nel presentare le proprie opere a Rimini, in un luogo suggestivo come Castel Sismondo.
Anche Rimini, riporta il critico d’arte bolognese, ha acquisito un riconoscimento come città in cui si svolgono mostre significative visitate da un pubblico da grandi numeri.
Al fascino di Castel Sismondo non è insensibile neppure Isabella Leardini, giovane poetessa riminese e curatrice di “Parco poesia”, che quest’anno, dopo sette edizioni a Riccione, trasferisce la sua iniziativa nel capoluogo.
«Uno spazio come Castel Sismondo crea un’atmosfera particolare, motivo per cui il nome del festival è diventato “Parco poesia al castello”», dice.

Arredi da giardino


Con la bella stagione si ha voglia di passare più tempo all'aperto e chi ha un giaridno o un terrazzo lo può sfruttare nel modo migliore arredandolo con mobili da giardino.
I classici sono i mobili in legno, data l'alta capacità del legno di adattarsi a tutti gli ambienti, e inoltre oggi il legno viene trattato con prodotti di ottima qualità che lo mantengono inalterato nel tempo e può così stare esposto all'aperto anche di notte senza rovinarsi.
In giardino si può anche scegliere di mettere un pavimento in legno che di solito va sotto il gazebo, formato da piastrelloni quadrati o rettangolari ad incastro uno nell'altro, in legno trattato con particolari agenti che lo rendono inattaccabile da muffa e umidità, e di vari colori a seconda anche dei colori dei mobili e delle coperture.
Si può studiare quindi il modo di unire la praticità alla comodità e creare una vera stanza all'aperto dove vivere e invitare gli amici per le grigliate e per prendere il sole.

Ricetta salentina: orecchiette alla Santu Ronzu


Una tipica ricetta salentina, che unisce l'amore per il Santo Patrono della città, ossia Santo Oronzo, e il formato di pasta più tipico della Puglia intera, ossia le orecchiette, è quella delle “orecchiette alla Santu Ronzu”.

Come appena detto, se si pensa alla Puglia si pensa alle orecchiette e queste ultime sono tradizionalmente fatte a casa da tutte le donne non solo salentine, ma pugliesi in generale. Sane e genuine, il loro ingrediente principale è la farina.

Le orecchiette si distinguono da tutti gli altri formati di pasta per la forma particolare e la superficie rugosa che permette al condimento di mescolarsi col sapore del grano duro. Sebbene non si sappia con precisione dove e quando nacque questo formato di pasta, convenzionalmente lo si fa nascere in Puglia e lo si considera diretto discendente delle  “lixulae”, ossia un tipo di pasta molto particolare e dalla forma rotonda, proprio come quella delle nostre orecchiette, che veniva ottenuta mescolando sapientemente farina, acqua e formaggio.

Questo tipo di pasta faceva letteralmente impazzire gli antichi romani, tanto che anche il grande storico dell'epoca, Varrone, ne elogia doti e gusto. In ogni caso, le orecchiette, con il passare del tempo, sono divenute uno degli emblemi della Puglia nel mondo. Prepararle è molto semplice: bastano acqua, farina di semola di grano duro e un pizzico di sale.

Quello che non deve mancare è la manualità. Vengono lavorate a mano e la forma la si dà con il polpastrello, ma si deve fare molta attenzione a far venire il bordo più spesso e il bordo più sottile senza, però, bucarlo. 

Le orecchiette con le cime di rapa, nell'immaginario collettivo, sono un pitto tipico barese, mentre le orecchiette alla Santu Ronzu sono tipicamente leccesi. Per preparare il piatto, si deve prima fare la pasta.

Come detto le orecchiette, in Salento, si fanno quasi esclusivamente in casa e lavorandole con le proprie mani. Una volta fatta la pasta, poi, si passa ad eseguire la ricetta vera e propria, prendendo:  500 grammi di orecchiette fatte in casa,  200 gr di melanzane, preferibilmente anche queste coltivate nell'orto, 200 gr di mozzarella e 150 gr di formaggio grattugiato. Si necessita anche di una cipolla, di uno spicchio d'aglio, di un litro di salsa di pomodoro e, infine, per guarnire il piatto, di un bel ciuffo di basilico.

La prima cosa da fare, dopo aver sbucciato la cipolla, è di metterla a rosolare nell'olio, insieme allo spicchio d'aglio. Quando inizia ad imbiondirsi si devono aggiungere le melanzane, che avremo precedentemente lavato e tagliato a dadini e che saranno state lasciate a scolare con del sale per togliere il retrogusto amaro. Subito dopo si aggiunge il pomodoro e lo si fa cuocere per bene. Alla fine si aggiunge il basilico.

Nel frattempo, si mette l'acqua della pasta e le orecchiette vengono tolte al dente, dato che finiranno la loro cottura nel forno, dove saranno gratinate con formaggio e mozzarella. Quindi, vengono condite con il sugo e le melanzane, con uno strato di formaggio e mozzarella e un altro strato di pasta e così via. Si lascia poi gratinare nel forno e il piatto è pronto per deliziare i palati più fini e attenti alle tradizioni locali.

Se vi capita di trascorrere le vacanze nel Salento (www.nelsalento.com), a Lecce in particolare, non dimenticate di assaporare questa prelibata pietanza...

Eventi al Castel Sismondo di Rimini

Per l’estate 2011 non solo i bagnini e gli Hotel di Rimini, si stanno preparando per accogliere al meglio i numerosi turisti che come ogni anno giungeranno numerosi in città, ma anche il comune è in piena attività organizzativa strutturando molti eventi e serate dall’elevato carattere culturale.

Tra le molte proposte offerte dalla capitale del turismo, una tra quelle più in vista è senz’altro quella che riguarda il Castel Sismondo, uno dei palazzi più antichi della città, situato vicino a molti Residence Rimini, che per l’estate 2011 ospiterà diverse manifestazioni.

Il calendario dettagliato riguardante gli eventi al Castello è stato appena ultimato e si inizierà Sabato 16 Luglio con il primo appuntamento presso il sagrato del Tempio Malatestiano, con il Concerto di Rimini. L’orchestra da camera Tallinn Sinfonietta interpreterà brani come Salieri, Mozart e Pergolesi.

L’ingresso sarà gratuito ma per poter ottenere uno dei 1.000 posti a sedere si dovrà richiedere il biglietto con prenotazione.

Da Sabato 16 luglio fino al 2 ottobre presso la Rocca Malatestiana verrà ospitata la prima edizione del Progetto Scultura dedicato a ventuno “artigiani della mano”, artigiani scelti da Beatrice Buscaroli, commissario del Padiglione Italia della scorsa Biennale di Venezia nonché docente di Arte contemporanea.

Dal 22 al 24 luglio presso il Castel Sismondo, si terrà il festival Parco Poesia dal tema “I poeti fanno la fama”, dedicato alla poesia emergente e realizzato dalla poetessa Isabella Leardini. I poeti parleranno della continua ricerca dell’eternità attraverso l’arte.

Per tutti gli appassionati dell’arte in tutte le sue forme questa è un’occasione imperdibile e proprio per questo motivo molti Bed and Breakfast della zona stanno facendo consistenti sconti per il lasso di tempo in cui si svolgeranno questi appuntamenti.

La festa del pane a Maiolo dal 25 al 26 giugno apre le porte all'entroterra Riminese.

La Romagna si prepara al grande evento che vede coinvolte le principali località dell'entroterra romagnolo nel progetto "Appennino in Tavola".

Una serie di feste e sagre popolari pronte a mettere in vetrina le tradizioni tipiche dei luoghi, i sapori della tavola con specialità del territorio legate all'ambito enogastronomico.

Gli utenti interessati, sia appassionati del mangiar sano, sia curiosi visitatori in vacanza negli hotel Rimini potranno immergersi nei paesaggi meravigliosi dei paesi dell'entroterra Riminese caratterizzati da una natura rigogliosa e da tracce di storia magistralmente valorizzate.

Tra gli appuntamenti in programma spicca la Festa dedicata al pane nella località di Maiolo dal 25 al 26 giugno 2011, volta alla riscoperta dell'antica tradizione della panificazione.

Rinomato per la produzione del pane cotto negli antichi forni del paese, Maiolo mette in mostra metodi di produzione tradizionali con ricette che vedono l'impego di farine locali di alta qualità.

Maiolo, in qualità di comune montano della Valmarecchia, dall'alto della sua posizione, detiene un'incantevole panoramica sovrastando le vallate circostanti animando suggestioni e fascino a chi vi giunge in visita.

Chi arriva dalla costa potrà dunque assaporare le specialità proposte per l'occasione come l'antica spinata, nonchè lasciarsi tentare dalle preparazioni gastronomiche genuine e in auge da secoli in questi luoghi.

I numerosi punti d'informazioni turistiche Riviera Romagnola terranno monitorate le varie iniziative, garantendo adeguata informazione e diffusione di tutte le manifestazioni dell'Appennino Romagnolo previste nell'arco dell'estate.

mercoledì 22 giugno 2011

DONNE: LA GIOVINEZZA ARRIVA A 40 ANNI

PER LE DONNE LA "VERA" GIOVINEZZA ARRIVA A 40 ANNI:

UNA QUARANTENNE SU 3 "COLPITA" DALL'ADOLESCENZA DI RITORNO

La "vera" giovinezza per una donna su 3 arriva a 40 anni. Lo confermano i dati raccolti da sito web www.incontri-extraconiugali.com, il portale 100% italiano che si rivolge a tutti coloro che cercano un’avventura al di fuori della coppia. A 40 anni per 9 donne su 10 arriva l’età della maturità e per 8 su 10 dell’autonomia perché è a quest’età che si raggiunge la stabilità economica, anche se per 4 donne su 10 si aggiunge la sensazione di avere maggiori responsabilità e per una su 3 la sensazione di solitudine. Proprio per questo motivo, osserva il portale www.incontri-extraconiugali.com, il 78% delle donne di età compresa tra i 40 e i 44 anni “trasgredisce” anche tradendo il proprio partner.

Le quarantenni oggi richiedono maggiori distrazioni e desiderano rivivere un vero amore, come quando erano adolescenti. Per farlo la donna sceglie anche uomini più giovani perché cercano un rapporto di tipo adolescenziale, del "non impegno", che un uomo maturo non è in grado di dare.

A 40 anni si afferma dunque un nuovo modo di vivere la propria sessualità in maniera più ludica che diventa per la donna un modo di sentirsi giovane e ancora piacente. Un nuovo modo di vivere la propria sessualità che fa salire la propensione al tradimento al 59% nelle donne di età compresa tra i 35 e i 39 anni, raggiungendo poi il 78% tra i 40 e i 44 anni.

Le Città dove le quarantenni tradiscono di più? Roma si attesta al primo posto con l’84%, seguita da Milano con l’82% e da Napoli con il 76%, mentre invece a Palermo la percentuale scende al 45%. Cosa spinge una donna a tradire il proprio partner? Soprattutto il desiderio di evadere dalla quotidianità e di rivivere un amore del tipo adolescenziale, ma anche la noia o l’insoddisfazione nel proprio rapporto di coppia. E come si organizzano? Soprattutto on-line sui social network come www.incontri-extraconiugali.com dove le donne hanno accesso gratuito e dove la trasgressione sessuale di un incontro extraconiugale diventa una valida soluzione per rompere la monotonia, riscoprire la passione e aggiungere un’emozione in più alla propria vita.

Tremate, tremate le streghe son tornate! A San Giovanni in Marignano dal 22 al 26 giugno 2011

Proprio in uno dei periodi più suggestivi dell'anno, in occasione del solstizio d'estate, celebrato fin da tempi antichi con rituali magici e falò in occasione della festa del sole, cade una delle feste più caratteristiche dell'estate romagnola...La festa delle Streghe!

A San Giovanni in Marignano dal 22 al 26 giugno 2011 la città si colora di tradizioni e mistero, con eventi e festeggiamenti volti a riportare in auge leggende legate a questo particolare momento astrale.

Ecco dunque che da più di vent'anni questa particolare festa richiama a se un ricco pubblico di spettatori, costituito oltre che dalla gente del posto, anche da visitatori provenienti dalle località limitrofe, nonchè un gran numero di turisti soggiornanti negli hotel Rimini e della vicina costa.

Nell'antico borgo appaiono dunque come per magia strane figure, streghe seducenti e ammalianti, maschere legate alle credenze popolari inserite in un'atmosfera leggendaria e carica di ritualità.

Lungo i viottoli e le strade della città musica, spettacoli, danze, manifestazioni, menestrelli, cantastorie, cartomanti, fattucchiere, bancarelle e mercatini pronti ad incantare e coinvolgere il fitto pubblico presente.

La notte di San Giovanni tra il 23 e il 24 giugno, rappresenta la serata più significativa dell'intera manifestazione, poichè come da antico folclore celebrare sia la ricorrenza religiosa del santo patrono, che la pagana rievocazione del solstizio d'estate, momento in cui tutto può accadere, dove terreno e ultraterreno sovrappongono i propri confini e le streghe si danno appuntamento per attuare i propri sortilegi.

Nella cittadina della Valconca, territorio ricco di storia e cultura Riviera Romagnola, la 23° edizione di questa festa carica le prime serate della stagione estiva di colore e vitalità.

I numerosi turisti potranno dunque assaporare le tradizioni popolari e folcloristiche mai abbandonate di questo territorio, avventurandosi alla scoperta di nuovi itinerari Emilia-Romagna, poco distanti dal mare e estremamente carichi di memorabili bellezze.

martedì 21 giugno 2011

Prodotti a base di aloe


Il gel di aloe è un gel prodotto dalle foglie dell'aloe,una pianta grassa originaria dei climi secchi, leggero e trasparente, facilmente assorbibile dalla pelle che trova impiego nella cura delle ustioni, delle cicatrici, gli arrossamenti e gli eczemi, è molto usato anche contro le smagliature per le sue capacità di riepitelizzazione della cute e cicatrizzazione nonchè ricostruzione della cute.
Forever living è una ditta con sede in Arizona ma sparsa anche in tutto il mondo con commercio anche on line, che produce e vende prodotti a base di aloe.
Infatti la fitoterapia e le medicine alternative sono molto seguite oggi rispetto a un tempo.
Altre medicine alternative sono l'omeopatia, dagli studi di un medico tedesco del 1800 che per primo ha sperimentato le sue teorie del simile che distrugge simile, principio per cui la malattia viene sconfitta da essenze simili, e la medicina Ayurvedica o ayurveda, che si basa sul concetto dei tre umori detti anche Dosha, che sono conosciuti come Vata,Pitta e Kapha e con uno quali ognuno può identificarsi.

Aloe vera


Il fiore dell'aloe vera è giallo o rosso, si sviluppa al centro del gruppo di foglie ed ha forma di grappolo d'uva ma non serve a scopi curativi.


La parte della pianta impiegata per scopi curativi è derivata invece dalle foglie che, raggiunta la maturazione verranno incise e se ne ricaverà una polpa gelatinosa che è il prodotto ricco in vitamine e antiossidanti nonchè ricco contenuto di un certo tipo zuccheri a lunga catena , i mucopolisaccaridi, che sono fondamentali per l’organismo come i mattoni per una casa.

L'organismo li produce da solo nei primi 10 anni di età, dopodichè dobbiamo procurarceli con il cibo e l'aloe è l'alimento adatto a questo scopo nutritivo.

Dalle foglie quindi si ricava il gel aloe, adatto per le sue proprietà ricostruttive del tessuto epiteliale e antiinfiammatorie e il succo aloe, prodotto dalla spremitura delle foglie, che serve per curare i disturbi gastrointestinali e per dare energia all'organismo.

Ristrutturazione della fontana dei 4 Cavalli

Per Venerdì 24 Giugno 2011 è prevista la fine dei lavori alla fontana dei 4 cavalli, simbolo storico della cittadina marittima; in occasione di tale evento i tanti Hotel 3 stelle Rimini si stanno organizzando per portare i propri clienti a visitare la fontana, che grazie ai lavori di ristrutturazione tornerà agli antichi splendori.

Molti sono anche gli Hotel Rimini mare che hanno contribuito economicamente ai lavori di ripristino della fontana, velocizzando i tempi di riuscita e dando così modo a più turisti possibili di godersi questa meraviglia artistica di elevata fattura.

I lavori sono in dirittura d’arrivo, il grosso ormai è fatto! La vasca è stata riverniciata e trattata con prodotti speciali volti a garantire miglior resistenza agli agenti atmosferici; adesso si attendono solo gli ultimi ritocchi ai colli dei cavalli che, col passare del tempo, si sono un po’ deteriorati e necessitano di risanamento.

Nel cuore degli abitanti di Rimini e anche dei turisti che hanno avuto l’opportunità di vedere l’opera, questo monumento ha sicuramente lasciato forti emozioni, soprattutto nei giorni di festa, come ad esempio quando l’Italia ha vinto i mondiali e tutti, sia gli abitanti del posto che i turisti alloggiati presso gli Hotel Rimini marina centro si sono recati numerosi alla fontana per festeggiare e dilettarsi in folli bagni collettivi nel suo invaso.

Molte altre sono le bellezze artistiche, e non solo, di cui è dotata Rimini come ad esempio l’Arco d’Augusto, il Ponte di Tiberio, i palazzi del centro cittadino e molte altre ancora per non parlare poi della più grande delle meraviglie che la città vanta, ovvero il suo splendido mare, che anche nell’anno corrente ha ricevuto l’ambito premio di bandiera Blu per la cura e la sanità delle proprie spiagge e delle proprie acque.

Acquascivoli, piscine, giochi d'acqua: i parchi acquatici della Romagna!

La Riviera Romagnola possiede all'interno del suo territorio un gran numero di parchi: tematici, avventura, naturalistici o acquatici che anno dopo anno, stagione dopo stagione sono in grado di accogliere un bacino di utenze sempre maggiore grazie alla costante capacità di rinnovamento.

Gli hotel di Rimini e delle altre località Romagnole stipulano già da diversi anni convenzioni con i parchi mettendo in atto anche dei veri e propri pacchetti soggiorno mirati.

I più affollati durante le assolate giornate estive, nonchè i più presenti a livello numerico in Romagna sono i parchi acquatici,studiati appositamente per creare momenti di piacevole relax unitamente al divertimento più sfrenato dei tipici giochi in acqua.

Aquafan di Riccione tra tutti rappresenta il parco più grande sia a livello di notorietà che di dimensioni. Situato in un'area collinare di oltre 150 mila mq, il parco è conosciuto in tutta Europa per i suoi particolari e innovativi scivoli e per le meravigliose piscine adatte a piccoli e grandi.

A incrementarne la sua fama anche i numerosi eventi organizzati nell'arco dell'estate con volti noti della musica e trasmissioni radiofoniche in diretta, nonchè grazie alle esilaranti attività d'animazione quotidiana.

Scoprire i tanti eventi di ogni città, nonchè le varie iniziative presenti nei parchi divertimento della Romagna è semplice grazie ai tantissimi punti d'informazioni turistiche in Riviera Romagnola.

Ancora a Riccione, collocato nella zona del Marano incontriamo ancora uno spazio costituito da piscine e scivoli: il "Beach Village".

Seppur di piccole dimensioni questo grazioso parco direttamente sul mare è particolarmente adatto ad accogliere i più piccini con le piscine Spongebob, gli scivoli Family, il Kamikaze da togliere il fiato.

Procedendo verso l'entroterra, a pochi chilometri di distanza dalla costa a Morciano di Romagna troviamo il Parco ecologico-acquatico "Acquamania", un complesso di tre piscine lontano dal traffico e del rumore cittadino.

Di Bellaria Igea Marina è invece il parco Aquabell, dotato alti scivoli piscina a onde per avventurose nuotate di adulti, ragazzi e piccini.

Risalendo la Riviera in direzione nord, s'incontra "Atlantica", un altro grande parco acquatico di Cesenatico, che dopo Aquafan conta il maggior numero d'ingressi tra i parchi della stessa categoria.

Per chi si trova a soggiornare nei pressi di Ravenna, imperdibile una sosta alla bella località di Marina di Lido Adriano in cui si trova "Acquaparco Auai Auai" dove i visitatori possono godersela in un'area di 4 mila metri quadrati divertendosi tra scivolate e nuotate o a Conselice dove si trova l'"Acquajoss", parco divertimento con piscina strepitosi scivoli per tutti i temerari e non.

Ancora in provincia di Ravenna, a Riolo Terme ci s'imbatte ad "Acqualand" adatto per le calde giornate estive con i suoi 4 scivoli e la grande piscina predisposta per i più pazzi giochi d'acqua.

I parchi divertimento Riviera Romagnola sono dunque davvero numerosi e diversificati, di grandi e piccole dimensioni a seconda del contesto in cui ci si voglia immergere...comunque sempre ottime fabbriche di divertimento assoluto.

lunedì 20 giugno 2011

Voci nei Chiostri e si canta nell'estate di Rimini

La musica vocale è sempre risuonata nei Chiostri e nei Cortili, spazi annessi a luoghi dedicati al culto dell'anima o al vivere civile.
Parte da qui la sesta ''Rassegna dei cori '' che intende ricreare le armonie che per tanti secoli avvolgevano colonne e selciati della città.
L' evento, organizzato dalla Delegazone Provinciale dell'Associazione Emiliano Romagnola Cori, da Centostazioni dal Comune e dalla Provincia di Rimini, propone anche un concerto alla Stazione ferroviaria, coinvolge tutta le riviera di riminie i suoi hotel tre stelle rimini che fanno dell'evento stesso una opportunità per arricchire i pacchetti offerte tutto compreso rimini da proporre agli ospiti.
I Cori partecipanti ,nove in tutto (Jubilate Deo, Toto Corde, Città di Morciano, Marignanensis, Cala Amori, Malatesta da Verucchio, La Bottega delle Voci , Nostra Signora di Fatima e Laura Benizzi), hanno scelto repertori sacri e profani, antichi e moderni, proprio per caratterizzare al massimo l'evento.
La voce, a cappella oppure accompagnata da strumenti, ha rappresentato il primo tentativo dell'uomo di "far musica"; essa ha mantenuto quel fascino vibrante che deriva da un'aurea di mistero attorno alla sua genesi: nessuno sa veramente come si formi il corpo umano, al di là dei meri aspetti fisiologici.
Strumento personale per eccellenza, portatrice di mille emozioni, la voce del corpo saprà regalare momenti di piacevole ascolto nonchè visioni di vita vissuta sotto magnifiche arcate.
Il primo appuntamento è per domani alle 21.15 al Chiostro del Convento delle Grazie, dove si esibirà il coro Jubilate Deo; tra i prossimi appuntamenti, quello del 25 giugno con Coro Toto Corde al Chiostro della Chiesa di San Girolamo mentre il 1 luglio nell'ambito dei festeggiamenti per la Notte Rosa alle 21.15 nell'atrio della stazione FS canterà il coro La Bottega delle Voci.

La costa sale in carrozza per l'estate. Il turismo prende il treno lungo la costa

Fino a undici nuovi collegamenti nella tratta Rimini e Ravenna.
Sette nuovi collegamenti, che saliranno a undici nel fine settimana, viaggeranno sulla linea Rimini-Ravenna fino al 29 agosto.
Novità per Notte rosa e Ferragosto, quando, per rendere più suggestivi gli spostamenti, circolerà anche una coppia di servizicon materiale ferroviario "storico" trainato da vecchie, e pienamente funzionanti, locomotrici elettriche.
Viaggiarecon loro sarà gratuito.
ovviamente questo delizioso evento ha fatto salire il numero di offerte luglio all inclusive rimini, consentendo agli hotel due stelle rimini altre possibilità per rilanciarsi.
Questo potenziamento -avviato in via sperimetale quest'anno- consente, calcolando sia le corse Fer sia quelle di Trenitalia, di avere da 20 a 24 treni che dalle 8 di mattina all' 1 di notte durante la settimana fino alle 3 il venerdi e il sabato, collegano tutte le località tra Rimini e Ravenna (a eccezione per alcuni treni solo di Classe e Viserba).
"Un progetto che consente di mettere in rete tutta la costa.
I turisti che arrivano a Rimini grazie al collegamento con Bologna poi vengono distribuiti su tutto il litorale".
Un progetto ambizioso che potrebbe venire potenziato dalla Freccia Argento ,il colegamento Rimini -Bologna-Milano ,senza fermate intermedie ,che ancora non a trovato applicazini .
La tratta Rimini -Ravenna potrà inoltre essere integrata dal Trc .
E'in relazione al metro'di costa Melucci non esclude di "poterlo far arrivare fino a Cattolica.
Solo allora il turismo sarebbe veramente in rete ,grazie al potenziamento della linea veloce Rimini -Ravenna e il trasporto costiero .
Per tutti i nuovi treni ,messi a disposizione da Fer , la Regione ha stanziato 530 mila euro dei fondi Por-Fesr 2007-2013 destinati alla qualificazione energetico -ambintale e allo sviluppo della modalità sostenibile .
Oltre al nuovo servizio tra Ravenna e Rimini,il progetto prevede anche un colegamento Bologna -Rimini al pomeriggio ,tutti i giorni con partenza dal capoluogo alle 18.58 un servizio festivo Piacenza Pesaro: e un notturno giornaliero tra Bologna e Pesaro: entrambi saranno in sevizio dal 3 luglio al 28 agosto.
Gli orari di arrivo e partenza dei treni sono stati tutti coordinati con quelli degli autobus che raggiungono la costa dalle Città dell' entroterra e con i servizi di navetta già attivi.

sabato 18 giugno 2011

fai da te la coperta fatta di jeans



Riciclare per creare qualcosa di nuovo e di bello è una sensazione meravigliosa!
ecco cosa potete fare con i vecchi jeans; guardate su Copertine ad Uncinetto

Sole e bisturi? Meglio di no.

Sole e bisturi? Meglio di no.
L’88% delle ragazze romane preferisce ricorrere a trattamenti non invasivi, inversione di tendenza rispetto al 2010.

Cristina Manzo, fondatrice di In Shape Center: “E’ necessario farsi consigliare da personale competente”


Con l’estate alle porte la guerra agli inestetismi si fa più aspra, ma spesso ricorrere al bisturi può rivelarsi una pessima idea. Il sole estivo, infatti, non va d’accordo con cicatrici e medicazioni, né con la pelle ipersensibilizzata, per esempio, dai trattamenti laser, rischiando di compromettere il processo di guarigione e di ritrovarsi sulla pelle antiestetiche macchie.

Da un sondaggio fatto tra le giovani romane sotto i 35 anni (panel internet su 110 partecipanti) su come si stessero preparando per affrontare la prova costume, è emerso che l’88% preferisce rivolgersi a centri estetici e sottoporsi a trattamenti non invasivi. Una decisiva inversione di tendenza rispetto al 2010 con il 63% che prendeva in seria considerazione la chirurgia estetica in vista dell’estate. Tra i più richiesti, i massaggi e la cavitazione.

“Soprattutto durante il periodo estivo è preferibile evitare di sottoporsi a trattamenti invasivi come quelli chirurgici. – ha dichiarato Cristina Manzo, fondatrice di In Shape Center, noto centro estetico della Capitale. – I trattamenti estetici stimolano i processi naturali del corpo e, dunque, non ne alterano in alcun modo l’equilibrio biologico. Se eseguiti in modo professionale e da mani esperte, si possono ottenere risultati eccellenti con rischi di effetti collaterali decisamente minori. Va, però, tenuto a mente che anche i trattamenti estetici non sono un gioco, non dovrebbero essere affrontati con superficialità e bisognerebbe sempre verificare la professionalità del centro estetico. Solo personale preparato e competente saprà indirizzare la paziente verso il trattamento a lei più consono, con maggiori garanzie di successo”.


In Shape Center (www.inshapecenter.it) è stato fondato da Cristina Manzo nel 2000 con l’obiettivo di offrire al pubblico una serie completa di servizi per il trattamento degli inestetismi: il raggiungimento della bellezza attraverso la cura. Il centro si trova in via Laura Mantegazza n. 40/42, nel cuore del quartiere di Monteverde, nelle immediate vicinanze del centro storico di Roma. Il centro dispone di un parcheggio gratuito riservato ai clienti.

venerdì 17 giugno 2011

La festa delle streghe in provincia di Rimini

La strega Carry on sta peraprire le danze alla 23°edizione de "la notte delle streghe di San Giovanni in Marignano, un evento che ogni anno accoglie migliaia di visitatori .
Si tratta di una scultura di Erika Celesini realizzata con materiali di recupero, in particolare camere d'aria riciclate e unite a formare una figura dalle fatezze sproporzionali ma allo stesso tempo alla moda, come la sua città natale.
Occassione ghiotta per gli hotel in Romagna che possono organizzare pacchetti vacanze diversificati senza offrire sempre le stesse cose già note a tutti in riviera, motivo per cui gli alberghi tre stelle rimini inseriscono nel loro carnet di offerte tutto compreso rimini.
Ciascun artista presente al Padiglione Italia è stato presentato da un intellettuale e la Celesini ha avuto come madrina Marina Ripa di Meana.
In contrasto con questa oppnente statua c'èl'immagine del manifesto della Notte delle streghe realizzato dalla sammarinese Marilia Reffi, che ha scelto di immortalare l'affascinante figura sottolineandone gli aspetti più piacevoli e l'ha resa con linee leggere, raffinate ed aggraziate .
La Notte delle streghe inizierà alle 20.30 del 22 giugno, quando verrà scoperta la gigantesca statua e per cinque serate, dal tramonto a notte fonda, animerà il centro di San Giovanni in Martignano con incanti e magie: le piazze si trasformeranno in antichi borghi medioevali, chiunque potrà prendere per una notte le sembianze di una strega, i più piccoli si divertiranno nel Parco Incantato (appositamente ricreato al Parco dei Tigli) e tutti godranno di un ricco programma di spettacoli con abili clown, acrobati, trampolieri provenienti dal'estero (Messico, Inghilterra, Australia) che si esibiranno in Italia soloper questo evento.
La compagna locale Teatro dei Cinquequattrini farà inoltre gli onori di casda presentando al Massari Mater lachrymarum, Mater suspiriorum, Mater tenebrarum liberamente ispirato al film" Suspiria" di Dario Argento(sconsigliato ai minori di 14 anni).

fai da te la bandana colorata!


Direttamente dal magico mondo di Fata bislacca, ecco le spiegazioni per questa bellissima bandana!


L'articolo lo trovate come sempre su Gomitoli Magici








staff di Gomitoli Magici

Le vacanze light di Rimini: salute, sport, e benessere, ecco le parole d'ordine!

Sana alimentazione, relax, benessere, fitness e sport sono solo alcune delle componenti di quella tipologia di vacanza che in Riviera Romagnola sta riscuotendo un vero e proprio successo.

Sempre più visitatori optano per soggiorni che rispettino tutti i crismi del vivere sano senza rinunciare a divertimento e mondanità.

Denominate Vacanze light, per l'attenzione riservata al corpo e al benessere della mente, questo tipo di soggiorno rispecchia appieno le esigenze più sentite dagli utenti, vittime sempre più spesso dei tempi moderni caratterizzati da stress, frenesia e poca cura di se stessi.

Le regole per una vacanza ligh sono semplici ma assolutamente efficaci: sveglia di buon mattino, una ricca colazione magari con i tanti prodotti biologici oramai presenti in tutti i buffet dei migliori hotel Rimini vicino al mare, un pò di sport in riva al mare, relax sotto il sole evitando le ore più calde della giornata, ancora un pò di moto e una serata senza stravizi!

Monotono? Altrochè! Se si considerano le centinaia di soluzioni che coniugano benessere e divertimento presenti a Rimini; il tempo dedicato alla noia è davvero bandito!

In spiaggia ogni sorta di attività sportiva è oramai stata introdotta per rendere fattibile l'approccio con lo sport a chiunque: aerobica, balli di gruppo, palestre, piscine per acqua gym sono solo alcune delle tante pratiche sportive presenti in spiaggia, senza dimenticare gli attrezzati campi sportivi disponibili a chiunque desideri cimentarsi in partite di beach volley, beach tennis, basket, e tanto altro.

Gli hotel di Rimini sono pronti ad accogliere i propri ospiti in un contesto assolutamente rilassato mettendo a disposizione servizi mirati ad allontanare le fatiche di un intero anno di lavoro rigenerando anima e corpo.

I funzionali e apprezzati centri termali della Riviera dispongono di veri e propri pacchetti dedicati all'armonica cura del corpo con trattamenti, massaggi, bagni termali, per tornare a casa davvero soddisfatti e rilassati.

Molti degli hotel 4 stelle Riviera Romagnola dispongono al loro interno di beauty farm, centri benessere e aree fitness di ultima generazione e propongono durante i pasti, oltre alle consuete specialità tipiche romagnole, anche menù più leggeri di carne, pesce e vegetariani, ma non per questo meno appetitosi.

Già da alcuni anni oltre 40 zone del litorale hanno attivato l'evento Spiagge del Benessere, dove un fitto programma permette ai villeggianti di ritrovare l'equilibrio assipito attraverso svariate attività sportive, danze orientali, uscite in barca all'alba, conferenze, incontri, meditazione alla portata di tutti.

Sempre più frequenti sul territorio Riminese i bio caffè dove poter gustare colazioni, stuzzichini e aperitivi che rispettino la linea e i ristoranti con menù alternativi, particolarmente attenti alle esigenze di tutti.

Medicina estetica

Con termini depilazione ed epilazione si indicano i trattamenti per eliminare i peli in eccesso, ma con diverso significato:
depilazione significa eliminare il pelo dalla superficie della pelle, è anche una pratica estetica che riduce temporaneamente la lunghezza dei peli.
Epilazione invece vuol dire eliminare tutto il pelo, compreso il bulbo pilifero, e può essere transitoria o permanente.
Le tecniche che oggi si utilizzano per la depilazione defintiva sono tecniche laser o a luce pulsata.
La terapia laser va benissimo ed è molto utilizzata nei vari centri anche per ridurre le smagliature, inestetiche striature della pelle dovute a un repentino calo di peso o a una gravidanza, quando i tessuti si modificano velocemente e l'elastina non riesce a sostenere bene la modificazione.
Per la celllulite invece si utilizzano massaggi, oltre a tecniche come la liposuzione che riduce i grassi in eccesso o la mesoterapia, che consiste in iniezioni di farmaci drenanti e lipolitici in alternanza, per ridurre e sciogliere gli eccessi adiposi e i liquidi in eccesso sulle parti da trattare.

giovedì 16 giugno 2011

Le tante opportunità di svago offerte da Rimini e dintorni

Per il 2011 Rimini, la capitale italiana del turismo, e le sue frazioni hanno preparato un calendario di eventi secondo a nessuno.

Sia lungo la costa che nei suggestivi paesi dell’entroterra della provincia di Rimini, facilmente raggiungibili soggiornando negli hotel 4 stelle Rimini, sono state previste molte iniziative.

Ecco dunque alcune delle proposte messe in atto dalle varie città nel periodo estivo:

-nel mese di Luglio la notte rosa, che quest’anno si terrà da venerdì primo luglio fino a domenica 3,

-nel mese di Luglio è previsto il mercatino dei bambini, il famosissimo “Verucchio Festival” e il concerto della banda musicale;

-la Rocca Luna che va dal 24 al 26 luglio 2011 e si terrà a Montefiore Conca (RN);

-ad Agosto dal primo al 7 al palazzo dei congressi di Riccione, si terrà il tanto atteso raduno delle Smart, al city-car più venduta al mondo;

-dal 18 al 21 Agosto si terrà a Mondaino, il famosissimo “Palio del Daino”;

-per il mese di agosto l’evento più atteso è il “Live music Festival” e anche le “Cene medievali alla Rocca” che già da alcuni anni attirano un numero sempre maggiore di turisti e appassionati del genere;

-poi l’appuntamento più importante è quello con il ferragosto che quest’estate cade di lunedì, ovviamente 15;

-per quel che riguarda il mese di settembre l’appuntamento più atteso è senz’ombra di dubbio il Corso di guida “Offroad” base ed avanzato per il maxienduro; manifestazione organizzata da “Hobby sport” di Rimini.

-a settembre è prevista oltre ai molti eventi anche la sagra della piadina, specialità tipica riminese.

E ancora tanto altro da vivere in Riviera come ad esempio i mercatini sparsi per tutta la città, sagre, manifestazioni musicali, esposizioni artistiche e divertimento di ogni sorta!

Gli Hotel economici Rimini hanno già iniziato a riempirsi di turisti e grazie alla loro efficienza avranno sicuramente anche, oltre a un elenco dettagliato nei minimi particolari tutti gli eventi previsti per la stagione estiva corrente, molte altre idee da proporvi per farvi trascorrere al meglio le vostre vacanze.

Questi alberghi sono spesso scelti dalle compagnie di ragazzi in cerca di tariffe economiche, ma anche da famiglie, coppie, comitive poiché, seppur non molto costosi, offrono alla clientela moltissimi servizi e comfort dimostrando un ottimo rapporto qualità prezzo, garantendo dunque ottime vacanze anche a chi desidera moderare i costi per le proprie vacanze.

Percuotere la mente con la nuova musica alla Corte degli Agostiniani di Rimini

L'estate di Rimini risuona ancora una volta di "nuova musica" grazie a Percuotere la mente, sezione della Sagra musicale malatestiana dedicata alla suggestione del pop, del rock, del jazz e della musica popolare, spesso intrecciate tra loro in percorsi originali e stimolanti.

Tanti gli hotel rimini 3 stelle che hanno inserito nei loro programmi di attività anche quelli delle Sagre Malatestiane, che ogni anni propongono eventi originali e ricchi di ospiti musicali di altissimo livello, questo consente una variazione e un ampliamento di offerte all inclusive rimini più qualificate.

Gli appuntamenti saranno come sempre alla Corte degli Agostiniani, dove la rassegna prende vita dal 2 luglio al 3 agosto 2011.

Si inizia con due serate in collaborazione con Assalti al cuore e la NOTTE ROSA.

Il 2 luglio 2011 si esibisce Teresa Salgueiro con il recital Voltarei a' minhaterra : l'ex cantante dei Madredeus si presenta accompagnata da una band.

Il 3 luglio 2011 arriva joan as Police Woman con il suo nuovo progetto The Deep Field '': apre il ve set di Sallè ,Meinier e Vasi .

Il 2 luglio è anche la volta il super gruppo composto da Peppe Servillo ,Javier Girotto (sak),Fabrizio Bosso(tromba),Furio Di Casrti(contrabasso),Rita Marcotulli (piano) e Mattia Barbieri (batteria) con memorie di Adriano (celentano) .

Dopo sanremo ritorna a rimini il 19 luglio Mauro Ermanno Giovanardi
.
Ritmo cubano il 26 luglio con Chuco Valdès & Afro cuban messengers mentre il 3 agosto "Percuoterela mente" incontra il ciclo Bwv-Bach grazie alla presenza di Cesare Picco , pianista e improvvisatore.

Il marchio della Notte Rosa diventa business a Rimini.

Una linea di abbigliamento ufficiale dedicata alla Notte Rosa, un colore appositamente creato, un gusto di gelato Riminirosa e il dolce bomborosa.
Il valore di tutte queste cose supera i cinquantamila euro che andranno nelle casse della provincia di Rimini grazie al coinvolgimento delle imprese locali per rivendere il marchio e investire in promozione.
Tutta la macchina organizzativa turistica del territorio romagnolo è in movimento a partire dai cardini principe della riviera ovvero gli hotel 3 stelle rimini, che per l'evento si vestono nenmmeno a dirlo in rosa.
La provincia di Rimini ha dato la possibilità di far utilizzare a tutti il marchio della Notte Rosa anche alle imprese locali ma per farlo bisogna pagare, e questo per la tutela del marchio stesso da sciacallaggi e usi impropri oltre che per raccogliere fondi ulteriori da investire comunque nell'organizzare l'evento notte rosa stesso.
Tante le offerte luglio hotel rimini realizzate per l'evento che vede grandi imprese locali coinvole nel progetto.
La ditta Edh di Rimini sarà il fornitore ufficiale di abbigliamento de La Notte Rosa e lo sarà fino al 31 dicembre 2012.
Il marchio sarà utilizzato anche dal colorificio Mp di Viserba per realizzare il colore rosa che avrà 5 sfumature di rosa che verranno abbinate ai cinque comuni della costa e saranno utilizzati per addobbi e tinteggiature.
Il Colore sarà chiamato "notterosa" e sarà commercializzato anche all'estero comprese le aree della penisola arabica.
Tutte operazioni che consentiranno alla provincia di incassare oltre 50.000 euro sotto forma di fee d'ingresso oltre alle royalties proporzionali alle vendite che verranno realizzate dalle ditte nel corso di questo biennio e poi utilizzate per finanziare la promozione e organizzazione dell'evento.

Cartomanzia e astrologia al servizio dei vostri dubbi con Studio Isis!

Considerati talvolta un punto di riferimento per sciogliere la matassa dei propri dubbi, gli astri vengono sovente interpellati da coloro che non riescono a trovare soluzioni nella propria vita o che desiderano svelare il proprio misterioso destino.

Amore, fortuna, denaro, amicizia, lavoro, salute... sono questi i principali argomenti su cui si desidera ricevere un responso!

Ecco dunque ricorrere ai consigli di figure competenti nella consultazione dei corpi celesti tramite l'astrologia, che basa le proprie fondamenta sulla verifica delle posizioni e dei movimenti degli astri che relazionati alla terra si ritiene influiscano sulle persone e sugli eventi che li coinvolgono.

Tante le speranze che si ripongono anche nella cartomanzia, basata sul principio elementare dell'alchimia del sopra come l'universo e il sotto come il mondo terreno, la quale interpreta le carte tramite l'attribuzione di significato a simboli e allegorie a seconda della loro posizione innescando a seconda della loro mescolanza il metodo intuitivo o quello sacrale.

Dei veri e propri consulenti specializzati, non solo in cartomanzia e astrologia, ma anche in tantissime disciplione come la lettura dei tarocchi e delle carte, l'interpretazioni dei sogni, la numerologia, l'oroscopo, compongono lo staff di Studio Isis, una seria realtà di consulenza on line e telefonica.

Disponibili 24 ore su 24 telefonicamente e on-line grazie alla presenza nel web e al buon posizionamento sito internet, il personale di Studio Isis è dunque pronto a fornire risposte sul futuro tramite, nel campo affettivo, ascoltando le preoccupazioni e i dubbi di chiunque desideri farsi ascoltare.

Fiera della creatività



A Bergamo si terrà la Fiera della Creatività.
i dettagli li trovate qui








staff di Gomitoli Magici

mercoledì 15 giugno 2011

Fashionflowers.it alla presentazione dei nuovi profumi di Atelier & Design Fragranze creati per Pineider

Firenze, Piazza della Signoria 13-14r - 13 giugno 2011

Fashionflowers.it, boutique on-line dell’arte floreale, specializzata in creazioni su misura e distribuite in tutta Italia, ha personalizzato con le proprie creazioni la presentazione della nuova linea di profumi e home fragrance creati da Atelier & Design Fragranze per Pineider. Il lancio ha avuto luogo lunedì 13 giugno alla vigilia dell’evento modaiolo più atteso a Firenze, Pitti Immagine Uomo, presso il Flagship Store Pineider in Piazza della Signoria a Firenze.



Lo storico marchio, che da oltre 3 secoli è sinonimo di prestigiosa carta personalizzata e di pelletteria di alta gamma, in nome della tradizione che lo ha reso famoso ha creato la prima collezione di profumi Pineider, in collaborazione con Atelier & Design Fragranze, caratterizzata da un packaging esclusivo e ricercatissimo, che coniuga l’uso di materiali pregiati all’alta qualità delle materie prime impiegate nella realizzazione delle fragranze.



Fashionflowers.it, per rendere ancora più elegante ed esclusiva la location di Piazza della Signoria, ha creato alcune originali composizioni floreali. La creazione pensata appositamente per questa prestigiosa manifestazione accosta diverse qualità di fiori di colore bianco per enfatizzare la raffinatezza dell’occasione per cui è stata pensata.


Fashionflowers.it si distingue per la qualità di fiori e piante impiegati e per l’originalità delle idee con cui decora e rende unico ogni evento dei suoi clienti, siano essi business o privati. Fashionflowers.it propone, infatti, una vasta gamma di prodotti che si adattano ad ogni occasione: dalle feste più tradizionali come compleanni, matrimoni, lauree e battesimi ai servizi per le aziende che vogliono personalizzare il proprio evento oppure omaggiare i propri dipendenti con un pensiero floreale.


www.fashionflowers.it nasce da un’idea di Andrea Trevisan che da oltre vent’anni gestisce, insieme alla propria famiglia, un’attività di commercio all’ingrosso di fiori recisi e piante, presente sul territorio milanese dal 1950. Le idee cardine del progetto Fashion Flowers sono freschezza e qualità del prodotto, prezzo competitivo e introduzione dell’e-commerce come mezzo di distribuzione privilegiato. Attraverso il sito web infatti, privati e aziende possono ordinare le composizioni floreali proposte da Fashion Flowers o create ad hoc a seconda delle esigenze della clientela.


Per ulteriori informazioni:
Fashionflowers.it

http://www.fashionflowers.it

Digital pr a cura di Blu Wom Milano

http://www.bluwom-milano.com/eventi.asp
02 87384640
patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

fai da te: la riso-bag


Ecco un nuovo tutorial scovato da Gomitoli Magici per voi.
Qui trovate come ricreare questa slendida borsetta fatta a punto riso








staff di Gomitoli Magici

Tra devozione e divertimento: dal 9 al 10 luglio la festa del Borgo San Giovanni di Rimini.

Tra i tanti appuntamenti previsti nel calendario dell'estate riminese, collocata nella prima metà di luglio, c'è l'attesa Festa del Borgo di San Giovanni.

Giunta alla sua 10°edizione la festa, in svolgimento dal 9 al 10 luglio 2011, quest'anno è stata intitolata "Una storia, tante storie" con l'intento di ricordare due grandi figure di rilevante importanza per la città di Rimini: il vescovo Gaudenzio, nonchè Patrono e papa Giovanni Paolo II.

Un momento molto sentito dai riminesi e di grande richiamo per i visitatori e i turisti presenti in città alloggiati negli hotel 3 stelle Rimini, che ogni anno giungono numerosi mostrando interesse per non solo per le iniziative costiere ma anche per le manifestazioni goliardiche e culturali del centro.

Un ricco programma culturalmente attivo costituito da interessanti mostre, come: "Karol Wojtyla, L'uomo e la sua terra" a ricordo della visita a Rimini nel 1981, "Oggi devo fermarmi a casa tua. L’eucaristia, la grazia di un incontro imprevedibile" e l'esposizione fotografica multimediale "La religiosità nei popoli".

Parallelamente esposizioni artistiche, mostre pittoriche, presentazioni dei vecchi mestieri degli storici artigiani del borgo, nonchè di manufatti artistici, frutto di grande virtuosismo e di tanto lavoro delle associazioni e cooperative sociali.

Al carattere religioso della festa si unisce piacevolmente anche l'aspetto del sano divertimento con bancarelle, stand gastronomici, spettacoli, giocolieri, artisti di stada, e musica con ben 26 differenti gruppi che si alterneranno nell'arco delle due serate.

L'evento, con l'intento di creare un momento di aggregazione tra le genti, si pone come ponte di socializzazione tra i cittadini del borgo, il resto della città e i visitatori soggiornanti negli hotel e nei bed & brekfast Riviera Romagnola, spostati verso la fascia litoranea.

L'orario di svolgimento della festa è dalle 17 alle 24 con ingresso gratuito e tanto divertimento assicurato.

martedì 14 giugno 2011

Cellulite e smagliature


Smagliature, cellulite, sono tutti inestetismi che le donne conoscono bene e che vogliono eliminare volentieri.
La medicina estetica ha fatto molti progressi negli ultimi anni, e ci sono oggi tante nuove tecniche molto sofisticate per combattere gli inestetismi cutanei.
Ad esempio il laser cancella le striature della pelle eliminando le cellule superficiali che poi vengono ricostruite aiutando la pelle nel processo di riepitelizzazione.
Anche la medicina alternativa è utile in questi casi con il gel aloe, un prodotto fresco e trasparente, da mettere sulle parti da trattare per uso topico.
Il gel ha proprietà cicatrizzanti e ricostruttive della cute, ammorbidenti e protettive, serve anche per le scottature e ustioni o per il rossore di dermatiti e eczemi e contro l'arrossamento solare.
È anche antimicotico e allontana le infezioni.
Forever –living è un'azienda che produce e commercia in tutto il mondo prodotti certificati a base di aloe.

Dieta Messegue: disponibile online tutta la linea su Amicafarmacia.com

Il sistema Energy Diet della Messegue nasce in Francia circa 30 anni fa, ma si diffonde presto anche in Italia.
L'obiettivo della dieta è perdere peso in modo facile e veloce, migliorando il tono muscolare.

Con l'estate alle porte la Dieta Messegue Energy Diet offre risultati veloci perchè gli effetti si vedono già dal primo giorno, inoltre permette di perdere il grasso nei punti desiderati.

Amicafarmacia.com - la farmacia on line specializzata nella vendita di prodotti per la Salute e la Bellezza - propone l'intera linea di prodotti a prezzo speciale.

Si può scegliere tra i pasti sostitutivi Energy Diet come le gustose crocchette di pollo, i fusilli, la zuppa alle verdure oppure la deliziosa mousse alla vaniglia, lo yogurt ai frutti di bosco o ancora le pratiche barrette disponibili in tutti i gusti.

A tutto ciò si possono associare i decotti Messegue, ognuno con una specifica azione benefica. Si avranno quindi il decotto depurativo cutaneo con proprietà di rinfrescare la pelle, contrastare le impurità cutanee e migliorare il colore e la durata dell'abbronzatura. Ma anche il decotto acqua dren che aiuta a drenare liquidi e tossine.

Su Amicafarmacia.com si scelgono i prodotti della dieta Messegue più adatti a noi e si possono acquistare comodamente e in totale sicurezza dal proprio PC.

fai da te: il fiore puff



Morbidissimi fiori con cui creare splendidi cuscini e non solo! ecco un nuovo tutorial che Gomitoli Magici ha scovato sul web per voi!






staff di Gomitoli Magici

lunedì 13 giugno 2011

Feder F.I.D.A Onlus presenta il Convegno sul tema “Violenza/Animali - Abusi/Umani

Feder F.I.D.A Onlus presenta il Convegno sul tema “Violenza/Animali - Abusi/Umani” che si terrà a: Roma il 6 luglio 2011 presso la sala Conferenze di Palazzo Marini Via Pozzetto n. 158 dalle ore 9,00 Nel sito internet http://www.federfida.org/attivita/iniziative/95-convegno-promosso-da-feder-fida.html è scaricabile il coupon per la registrazione come pubblico al convegno (l’entrata sarà possibile solo previa registrazione a causa dei controlli necessari per l’accesso alla location e dei limitati posti disponibili).

Per ulteriori informazioni: FEDER F.I.D.A Onlus http://www.federfida.org/ Digita PR a cura di “Blu Wom Milano” http://www.bluwom-milano.com/clienti.asp 02 87384640 patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Grande partecipazione al progetto didattico “la via dell’olio” promosso da oleificio zucchi e legambiente cremona

Si è appena concluso il percorso didattico “La via dell’olio” svolto dall’Oleificio Zucchi in collaborazione con Legambiente Cremona e Aipo (Associazione Interregionale Produttori Olivicoli - Verona) presso le scuole del Comune e della Provincia di Cremona. Per il quarto anno consecutivo l’azienda lombarda, leader nella produzione di oli di semi e d’oliva, ha realizzato con Legambiente un progetto volto a sensibilizzare gli adulti di domani ad uno stile di vita sano, attento alla qualità del cibo e alla sua provenienza, stimolando la curiosità dei piccoli partecipanti in maniera istruttiva. Un percorso che rientra tra le attività di responsabilità sociale portate avanti dall’azienda nei confronti della comunità, per diffondere la cultura dei prodotti della terra e avvicinare i bimbi al mondo dell’olio.

Il tema ed i contenuti del percorso didattico, concordati da Oleificio Zucchi e Legambiente Cremona, si sono focalizzati sulla descrizione del processo che porta alla realizzazione dell’olio di oliva, dall’ulivo alla bottiglia in tavola. L’attività si è svolta attraverso lezioni in aula tenute dal dott. Renato Guizzardi (Presidente di Legambiente Cremona), con l’aiuto di un appassionato fumettista che ha illustrato ciò che veniva spiegato ai bambini.


Ai piccoli partecipanti è stato spiegato il mondo dell’olio di oliva, per far conoscere loro da dove arriva il più comune condimento che tutti i giorni trovano sulla tavola, stimolando la loro fantasia attraverso l’invito a disegnare ciò che più li aveva colpiti della spiegazione.


I disegni sono stati raccolti da Oleificio Zucchi per realizzare il libretto “La via dell’olio”, un colorato opuscolo destinato ai bambini che, attraverso i loro disegni e semplici illustrazioni, racchiude le principali informazioni su questo straordinario alimento: dalla pianta di ulivo alle zone in cui viene coltivato; dalla raccolta delle olive all’intero processo di produzione dell’olio; dalle indicazioni per una buona conservazione ai benefici che porta al nostro organismo, senza dimenticare l’importante ruolo dell’olio di oliva nell’alimentazione.



Per ulteriori informazioni:

Oleificio Zucchi

http://www.oleificiozucchi.it/


Digita PR a cura di “Blu Wom Milano”

http://www.bluwom-milano.com/clienti.asp

02 87384640

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Misano Adriatico, città balneare ed intellettuale

A partire da sabato 18 Giugno 2011, si terrà il quarto appuntamento con l’evento la “Biblioteca Illuminata”, nella quale filosofi, scrittore e scienziati si incontreranno sotto le stelle per riflettere e commentare insieme le proprie idee.

In occasione dell’evento molte strutture turistiche hanno deciso di fare diverse Offerte Hotel Misano Adriatico per dare la possibilità a chi lo desideri di partecipare all’evento senza dover spendere troppo per la sistemazione, e soggiornare comunque in hotel di elevata bellezza.

Anche la vicina Rimini non è stata da meno e grazie alle Rimini offerte chi voglia partecipare alle serate dedicate all’arte in molte delle sue forme, ma soggiornando nella capitale del turismo, lo può fare tranquillamente, sfruttando la possibilità di visitare la bellissima cittadina della Riviera Romagnola.

Il programma dell’evento è il seguente:

- Sabato 18 Giugno: si terrà l’apertura sarà tenuta da Pierluigi Celli con un dialogo col pubblico riguardante “La generazione tradita: Gli adulti contro i giovani”.

- Venerdì 24 Giugno: Edoardo Boncinelli presenterà “Lettera a un bambino che vivrà 100 anni”, opera che spiega l’importanza della scienza per la sopravvivenza del genere umano.

- Giovedì 7 Luglio: Avrà luogo un tributo al poeta Federico Garcia Loraca, preseduto dal cosmologo Massimo Capaccioli.

- Venerdì 8 Luglio: la serata di chiusura sarà tenuta dal filoso nonché critico musicale Quirino Principe con un recital dedicato al poeta Jorge Luis Borges.

Gli incontri di terranno presso il giardino della Biblioteca di Misano, via Rossini, 7 con inizio alle ore 21,30. In caso di maltempo nelle sale della Biblioteca. Ingresso libero.

Per tutti coloro che vogliano partecipare, anche per i più ritardatari sono disponibili i Last minute Romagna, offerte molto vantaggiose dal punto di vista prettamente economico che danno la possibilità anche a chi si riesca a liberare all’ultimo minuto di trovare una struttura bella e accogliente a prezzi veramente accessibili.

L'aeroporto di Rimini spicca il volo

Con l'arrivo di Wind Jet, l'aeroporto di Miramare fa segnare un +69,8% di passegeri per il mese di maggio e un +78,5% dall'inizio dell'anno e lo stesso incremento si trova negli hotel 3 stelle Rimini che hanno proposto all'estero offerte all inclusive per famiglie trascorrere in un hotel di rimini anche grazie al nuovo programma di voli..
Segnali di ottimismo importanti arrivano anche dal piano degli investimenti in base al quale Aeradria conta di chiudere il 2011 con oltre un milione di passegeri e perdite inferiori al mezzo milione di euro.
Per passare a utili importanti nel 2012 e attestarsi a quota un milione e 400mila clienti fino al 2015.
Super maggio.
La società che gestisce lo scalo di Rimini h adiramato ieri i dati ufficiai del mese appena terminato.
E c'è di fregarsi le mani.
I passegeri totali sono stati 83627, con un incremento del 69,8% rispetto al maggio 2010 quando il Fellini si fermo a quota 49255.
Confermata la forte predilezione per il mercato russo:33.121 persone (+36,9% rispetto al 24200 dello scrso anno), mentre i passegeri degli altri Paesi (50097) sono aumentati addirittura del 103,2% (erano 24655).
Che 2011.
Dal 1° gennaio fino a fine maggiosono stati 23422 ( erano 131234 nel 2010) i passegeri registrati a Miramare, con un aumento del 78,5%. Una somma già superiore agli interi anni 2001(224230), 2002 (209598), 2003 (224238).
Nel dettaglio: 110958(erano 65614) dalla Russia +69,1%; 121885(erano 64303) dagli altri Paesi, +89,%.
Segno positivo per l'Aviazione generale (+4,8%) rispetto al 2010.
Ancora più netta la crescita dei movimenti complessivi:+18,2%.

donne impazziscono per l'uncinetto !

 Crochet, uncinetto, chiamatelo come volete, fa impazzire il mondo!
guardate qui per vedere a cosa si puo' arrivare !











staff di Gomitoli Magici

Editoria: il gruppo Maxim Italia affida a Ad Hoc Consulting la gestione commerciale

Milano 10 giugno 2011: Il Gruppo Maxim Italia ha affidato ad Ad Hoc Consulting, agenzia milanese diretta da Rajan Gualtieri, la gestione commerciale della testata MAXIM. Ad Hoc ha messo a disposizione per lo sviluppo commerciale del Gruppo Maxim, due figure di particolare esperienza nel mondo delle concessionarie: Giuseppe Cilento, in passato anche direttore commerciale di RCS pubblicità, che si occuperà del coordinamento operativo della rete commerciale e seguirà i rapporti con i centri media e Massimo Polidori che si occuperà del coordinamento dei clienti moda e dello sviluppo di progetti speciali.

Il mensile MAXIM è da qualche giorno in edicola con il primo numero nella versione rinnovata frutto dell’arrivo del nuovo Direttore Paolo Gelmi: la forte sintonia subito nata tra il nuovo direttore e Ad Hoc Consulting permetterà alla struttura commerciale di studiare progetti originali e dinamici, che potranno essere sviluppati anche tramite eventi.

Ad Hoc Consulting è un’agenzia che copre in modo capillare tutto il territorio nazionale ed è in grado di soddisfare qualsiasi tipologia di esigenza tramite anche l’utilizzo di innovative tecnologie studiate e utilizzate in base alle necessità del singolo cliente. E’ un vero è proprio sistema di comunicazione integrato quello sul quale si basa tutta l’attività di Ad Hoc Consulting, che è in grado di soddisfare in modo creativo e concreto ,sia le esigenze di comunicazione che di marketing dei suoi clienti. L’entrata di MAXIM all’interno di questa offerta di servizi potrà, grazie alla forza e alla notorietà di brand internazionale, sicuramente essere un elemento innovativo in più a disposizione delle proprie aziende partner.

Tra i progetti prossimi futuri di Ad Hoc Consulting ci sono già importanti partnership che rientrano principalmente nel mondo dello sport e che daranno l’opportunità a MAXIM di avere accesso a innovativi ed esclusivi canali di distribuzione.

Per quanto riguarda gli eventi, possiamo anticipare la presenza di MAXIM:

- per la moda: a Firenze al Pitti e da Luisa Via Roma;

- per lo sport: la testata sarà media partner dei Mondiali di Beach Volley che si svolgeranno a Roma dal 13 al 19 giugno ; inoltre ci sarà un’operazione di co-marketing con la scuderia Pramac Racing al Gran Premio di Moto GP del Mugello il 4 luglio.



Per ulteriori informazioni:

Ad Hoc Consulting

02 58019521

Digita PR a cura di “Blu Wom Milano”

http://www.bluwom-milano.com/clienti.asp

02 87384640

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI