Cerca in Tutto Donna

lunedì 13 giugno 2016

Callas, Chanel, Hepburn e Kennedy le donne ribelli che hanno segnato il XX Secolo

INCONTRI-EXTRACONIUGALI.COM SVELA IL FASCINO DELLE DONNE RIBELLI E NON CONVENZIONALI CHE HANNO SEGNATO IL XX SECOLO.


Maria Callas, Coco Chanel, Audrey Hepburn e Jacqueline Kennedy, accomunate dal fil rouge del tradimento del partner, sono loro gli autentici miti del XX Secolo, ammirate ancora oggi da moltissimi uomini e donne




Il clima triste del dopoguerra, un'infanzia fatta di solitudine, la perdita di persone care e soprattutto il fil rouge del tradimento del partner hanno segnato la vita di "dive ribelli" come Maria Callas, Coco Chanel, Audrey Hepburn e Jackie Kennedy.

«Icone di un'epoca che oggi non sarebbe comprensibile senza di loro, miti autentici del XX Secolo per il loro talento, la loro bellezza, la loro personalità e l'alone di fascino e di mistero che le avvolgeva» commenta Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un'avventura al di fuori della coppia, che ha realizzato un sondaggio i cui risultati evidenziano che tra le donne del secolo scorso che hanno tradito il loro partner le più ammirate sono proprio loro: Callas, Chanel, Hepburn e Kennedy.

Su un campione di mille donne e mille uomini iscritti al sito Incontri-ExtraConiugali.com, Maria Callas (92%) e Audrey Hepburn (83%) risultano essere le più ammirate dal pubblico femminile, mentre Jackie Kennedy (88%) e Coco Chanel (85%) conquistano le preferenze del pubblico maschile.

In cima alla graduatoria degli uomini si colloca proprio Jackie Kennedy, con la sua cultura ed eleganza, ma anche con il suo carattere vivace ed una spiccata propensione alle avventure con i grandi divi del cinema hollywoodiano: da Paul Newman a Warren Beatty, da Gregory Peck a Marlon Brando.

«È stato sorprendente realizzare questo sondaggio e "scoprire" il lato umano di queste donne del XX Secolo che hanno vissuto grandi fallimenti sentimentali nei loro matrimoni. Vere e proprie icone di glamour ed eleganza, ma anche donne vulnerabili come tante altre donne di oggi» aggiunge Alex Fantini.

Dietro «dive frizzanti» come loro, nelle preferenze degli iscritti al portale Incontri-ExtraConiugali.com anche Wallis Simpson, Eva Peron e Barbara Hutton, donne segnate da una mancanza di affetto e da un'infanzia solitaria, sventure che hanno permesso di formare forti personalità.

Il fil rouge? «Sempre il tradimento» risponde Alex Fantini. Come per Maria Callas che con l'armatore greco Aristotele Onassis tradì il marito Battista Meneghini. O come per Audrey Hepburn che con uno dei suoi mariti, l'attore Mel Ferrer, aveva addirittura un tacito accordo in merito ai possibili rapporti extra-coniugali.

Tutte loro hanno saputo affrontare molti pregiudizi e convenzionalità di un'epoca, fedeli solo a se stesse, ciascuna nel suo stile. E la stessa Coco Chanel ebbe occasione di riconoscere che se non avesse avuto una tragica infanzia non sarebbe mai diventata quello che fu.

Donne provenienti da ambiti molto diversi, dal cinema alla politica fino alla moda, grazie alle quali Incontri-ExtraConiugali.com ha stilato una graduatoria in grado di «descrivere» un tempo che è ancora attuale. Seppure oggi, con Internet, siano cambiate le modalità di essere ribelli.

Ma forse oggi anche le dive del XX Secolo per le loro avventure avrebbero preferito l'ambiente confortevole e sicuro proposto da Incontri-ExtraConiugali.com, proprio come ai nostri giorni fa il 70% degli italiani che cercano un'avventura al di fuori della coppia.








--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI